23 Febbraio 2021

ITALREPORT

Quotidiano on-line

Bancari. Oggi schiarita dei rapporti Sindacati-ABI. Si va verso intesa?

2 min read

CONTRATTO NAZIONALE BANCARI

SILEONI (FABI):

“DA ABI PRIME SIGNIFICATIVE APERTURE SU OCCUPAZIONE, ESTERNALIZZAZIONI E SU FONDO OCCUPAZIONE GIOVANILE.

RIBADITA NECESSITÀ DI GARANTIRE AL SETTORE UN CONTRATTO COLLETTIVO AUTONOMO”

“Dopo mesi di dure trattative, registriamo oggi i primi importanti passi avanti di Abi rispetto alla vertenza del contratto collettivo nazionale dei bancari.

A seguito dell’energica interruzione delle trattative realizzata dai sindacati nell’incontro del 23 marzo e della minaccia di ulteriori scioperi, i banchieri hanno garantito delle significative aperture sul problema occupazionale, sulla gestione delle esternalizzazioni, sul Fondo per l’occupazione giovanile”.

Lo dichiara Lando Maria Sileoni, Segretario generale della FABI, a margine dell’incontro che si è svolto oggi in Abi e che ha riaperto la trattativa sul contratto nazionale dei 309mila bancari italiani.

“Viene mantenuta integralmente, pertanto, l’attuale normativa della così detta area contrattuale, viene abbattuto il differenziale del salario d’ingresso, previsto dal Fondo per l’occupazione giovanile, dal 18 al 10%. Viene arricchito il fondo emergenziale e, soprattutto, verrà definita una piattaforma bilaterale di collocamento, che servirà a gestire eventuali momenti di tensione occupazionale.

Non è stato toccato l’argomento della parte economica del contratto, che verrà affrontato domani, ma abbiamo registrato la richiesta di Abi di un allungamento della durata contrattuale. Queste importanti aperture rispetto all’anima sociale del nuovo contratto ci pongono nelle condizioni di affrontare tutti gli altri problemi e argomenti, con la chiara volontà di dare risposte concrete ai lavoratori, che pretendono giustamente un proprio contratto di lavoro.

È stata ribadita, infine, la necessità inderogabile di garantire al settore bancario uno specifico e autonomo contratto collettivo. La valutazione complessiva sulle proposte di Abi sarà formulata soltanto quando saranno toccati e risolti tutti i nodi del settore”.

Print Friendly, PDF & Email
Please follow and like us:
Copyright ITALREPORT © All rights reserved - ItalReport è edito in Italia, iscritto nell’elenco stampa del Tribunale di Ragusa con il numero 03 del 2014 e ha come Direttore Responsabile Giovanni Di Gennaro. Per qualsiasi segnalazione, abuso o correzione di articoli contattaci: redazione@italreport.it | Newsphere by AF themes.
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Follow by Email
LinkedIn
Share