1 Marzo 2021

ITALREPORT

Quotidiano on-line

Abbasanta. Tenta di prelevare seimila euro da un bonifico bancario che aveva modificato: denunciata dai carabinieri una rumena

1 min read

Abbasanta, 20 giugno 2015 – I carabinieri della Stazione di Abbasanta (OR) hanno individuato e denunciato alla Procura della Repubblica di Cagliari, competente per tale materia, una 52enne rumena, impiegata, residente in provincia di Matera (MT).
La donna era riuscita ad inserirsi in una transazione bancaria (bonifico), dell’importo di circa seimila euro, modificando a suo favore le coordinate bancarie del destinatario. Il giorno successivo si è presentata in banca per riscuotere l’intero importo che, nel frattempo, era stato bloccato dai carabinieri.
La sospetta operazione, infatti, grazie allo zelo del direttore dell’istituto bancario, era stata segnalata all’autore del bonifico e da questi ai carabinieri della Stazione di Abbasanta i quali, eseguiti i preliminari accertamenti, hanno richiesto e ottenuto un decreto di sequestro dei seimila euro che ora attendono di essere depositati nel conto corrente dell’effettivo destinatario.
La cittadina rumena, denunciata in stato di libertà alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Cagliari, dovrà ora difendersi dall’accusa di “frode informatica”, reato per il quale è prevista la pena della reclusione da 6 mesi a 3 anni.

Print Friendly, PDF & Email
Please follow and like us:
Copyright ITALREPORT © All rights reserved - ItalReport è edito in Italia, iscritto nell’elenco stampa del Tribunale di Ragusa con il numero 03 del 2014 e ha come Direttore Responsabile Giovanni Di Gennaro. Per qualsiasi segnalazione, abuso o correzione di articoli contattaci: redazione@italreport.it | Newsphere by AF themes.
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Follow by Email
LinkedIn
Share