21 Novembre 2020

ITALREPORT

Quotidiano on-line

Acate. Comunicato dell’ex Presidente del consiglio comunale, Biagio Licitra. Riceviamo e pubblichiamo.

2 min read

Redazione Due, Acate (Rg), 6 febbraio 2018.- “Nel comizio che si è tenuto domenica 4 febbraio, il duo Orizzonti Chiari, formato da tali Busacca Gianpippo e Di Natale Giuseppe, ha accusato l’ex Presidente del Consiglio Comunale di essere responsabile dello scioglimento del Consiglio Comunale.  Queste persone non meriterebbero nessuna considerazione, ma la carica pubblica che ho ricoperto, con indiscutibile rispetto delle regole e della legalità, mi impone di replicare brevemente alle falsità che sono state dette. L’accusa che mi viene mossa è palesemente infondata tanto è vero che il Decreto di scioglimento n. 513/ GAB del 23 gennaio 2018 fa riferimento alla mancata approvazione della ipotesi di bilancio riequilibrato per mancanza del numero legale delle sedute consiliari. Chiunque capisce che la mancanza del numero legale è causata principalmente dal comportamento dei consiglieri che appoggiano il Sindaco e che nulla c’entra il Presidente del Consiglio il quale, piuttosto, riveste una posizione di garanzia nei confronti dell’intero consesso. Dov’erano i consiglieri di Civitas? Forse erano a fare qualche riunione con il duetto di Orizzonti Chiari? E perché, allora, i comizianti non hanno mosso nessuna critica a questi consiglieri? Sorge il dubbio che tale dimenticanza possa dipendere dal fatto che il sottoscritto si sia rifiutato categoricamente di incontrare Orizzonti Chiari. In ogni caso, chi mai potrebbe avere il coraggio di sedere insieme alle stesse persone che nel 2012 da consiglieri comunali votarono a favore della modifica delle aliquote IMU causando un enorme danno alle casse comunali fino ai giorni nostri. E quello che è più grave, è che la modifica delle aliquote IMU fu fatta contro il parere dell’Ufficio Finanziario, al solo scopo di danneggiare l’ex Sindaco Caruso. Ricordiamo ancora che sia Di Natale che Busacca erano consiglieri comunali eletti nella lista Rinascimento Acatese a cui capo c’era Franco Raffo ! Queste persone, che hanno dimostrato di essere dei pessimi consiglieri, con quale faccia parlano ancora in pubblico?”.

Biagio Licitra

Print Friendly, PDF & Email
Please follow and like us:
Copyright ITALREPORT © All rights reserved - ItalReport è edito in Italia, iscritto nell’elenco stampa del Tribunale di Ragusa con il numero 03 del 2014 e ha come Direttore Responsabile Giovanni Di Gennaro. Per qualsiasi segnalazione, abuso o correzione di articoli contattaci: redazione@italreport.it | Newsphere by AF themes.
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Follow by Email
LinkedIn
Share