12 Gennaio 2021

ITALREPORT

Quotidiano on-line

Acate. Comunicato Stampa dell’associazione “Orizzonti Chiari”. Riceviamo e pubblichiamo.

2 min read

Redazione Due, Aate (Rg), 6 febbraio 2018.- “Leggiamo con grande stupore il comunicato che ha stilato (sarebbe meglio dire “che si è fatto scrivere da qualcuno”) l’ex Presidente del Consiglio Comunale. Evidentemente non ha compreso il tenore ed il significato di quanto da noi espresso nel corso del comizio. Non ci interessa risolvere gli altrui problemi di comprendonio e quindi non intendiamo spiegare a Biagio Licitra ciò che è stato pubblicamente detto, artatamente frainteso. Né ci interessa scendere in polemiche che, soprattutto nell’attuale momento, si presentano quantomeno inopportune ed evitabili. Di una cosa, però, ci stupiamo: la confusione di Biagio Licitra. Il coordinatore del suo gruppo (Insieme), infatti, aveva fissato un incontro tra i gruppi per il prossimo mercoledì 7 febbraio. Oggi Biagio Licitra dichiara invece che non potrebbe mai sedersi con chi ha approvato le aliquote IMU nel 2012. Delle due l’una: o non ci avrebbe mai incontrato oppure ha sbagliato a prestare adesione alla richiesta di incontro di mercoledì. Oltre a non aver ben chiaro l’argomento, del quale siamo pronti a parlare e a riferire in qualsiasi sede, Biagio Licitra ottiene comunque due splendidi risultati: 1) smentisce e priva di autorevolezza il coordinatore di Insieme, che sapientemente aveva già fissato un incontro per mercoledì; 2) si schiera contro un altrettanto autorevole esponente di Insieme, l’amico Eliseo Campagnolo, che con noi ha convintamente condiviso il percorso di approvazione di quelle aliquote nel 2012, offendendone l’operato da consigliere comunale nella scorsa legislatura. Ci pare quindi che Biagio Licitra abbia le idee poco chiare. A differenza di Biagio Licitra e di chiunque frapponga muri, noi che amiamo questo paese prendiamo atto della decisione di non incontrarci ma confermiamo la nostra linea di piena apertura a tutte le forze positive e propositive che hanno a cuore la nostra città”.

Giuseppe Di Natale

Gianpippo Busacca

Print Friendly, PDF & Email
Please follow and like us:
Copyright ITALREPORT © All rights reserved - ItalReport è edito in Italia, iscritto nell’elenco stampa del Tribunale di Ragusa con il numero 03 del 2014 e ha come Direttore Responsabile Giovanni Di Gennaro. Per qualsiasi segnalazione, abuso o correzione di articoli contattaci: redazione@italreport.it | Newsphere by AF themes.
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Follow by Email
LinkedIn
Share