20 Ottobre 2020

ITALREPORT

Quotidiano on-line

Acate. Diecimila euro da restituire alla Regione perché “non spesi”.

2 min read

Salvatore Cultraro, Acate (Rg), 31 gennaio 2020.- Il Comune di Acate dovrà restituire alla Regione Sicilia circa diecimila euro, non spesi. A darne notizia, con un documento pubblico, è il Movimento 5 Stelle, attualmente forza di opposizione all’interno del consiglio comunale. “Una delle scuse più ricorrenti che usano i comuni per cercare di giustificare le loro mancanze- si legge nella nota- è quello della carenza di liquidità. “Ci piacerebbe, ma non si può fare perchè non ci sono i soldi! ” .Poi si scopre che anche quando i soldi ci sono, i comuni non riescono a spenderli .Il comune di Acate deve restituire alla Regione oltre diecimila euro che non ha saputo sfruttare per la democrazia diretta. Com’è che si definivano in campagna elettorale? Supereroi?”. La notizia ufficiale della restituzione dei soldi alla Regione e che, purtroppo, non riguarda solo il Comune di Acate, è stata resa nota dalla deputata regionale Pentastellata, Stefania Campo, con un comunicato stampa.  “Oltre 200mila euro- spiega la deputata 5 Stelle- dovranno essere restituiti dai Comuni iblei alla Regione Siciliana perché ci sono sindaci che non hanno saputo utilizzarli. Soldi che avrebbero potuto finanziare progetti importanti e invece sono rimasti fermi per mesi e mesi e poi sono tornati indietro! La provincia di Ragusa maglia nera rispetto ai fondi che i Comuni siciliani dovranno restituire alla Regione e che avevano già ricevuto per la democrazia partecipata per il 2017. Solo Ragusa e Giarratana sono riusciti ad utilizzare i fondi per intero.  Ma ci sono comuni, come Vittoria e Modica, che invece si vedranno costretti a restituire somme che sarebbero state certamente importanti per progetti sociali, educativi, culturali, inclusivi. Queste, in particolare, le somme, che dovranno essere restituite dai vari comuni: Acate 10.377”; Chiaramonte Gulfi 11.432; Comiso 19.379; Ispica 14.144; Modica 42.671; Monterosso 4.060; Pozzallo 20.772; Santa Croce Camerina 12.433; Scicli 24.066; Vittoria 47.487”. Considerata l’assurdità e l’incredibilità della notizia, considerate le centinaia di volte che ci si sente dire “non ci sono soldi” per fare qualcosa di costruttivo, evitiamo qualsiasi commento, lasciandoli ai lettori, e limitandoci esclusivamente a rendere nota la notizia.

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

 

 

Print Friendly, PDF & Email
Please follow and like us:
Copyright ITALREPORT © All rights reserved - ItalReport è edito in Italia, iscritto nell’elenco stampa del Tribunale di Ragusa con il numero 03 del 2014 e ha come Direttore Responsabile Giovanni Di Gennaro. Per qualsiasi segnalazione, abuso o correzione di articoli contattaci: redazione@italreport.it | Newsphere by AF themes.
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Follow by Email
LinkedIn
Share