14 Gennaio 2022

ITALREPORT

Quotidiano on-line

Acate. Gli Auguri di Buon Anno del Sindaco Di Natale.

4 min read

Redazione Due, Acate (Rg), 31 dicembre 2021.- “Il 2021 non poteva terminare in modo migliore per la nostra cittadina. È di oggi la notizia che il Ministero dell’Interno ha decretato un contributo di € 116.663,87 per l’avvio dell’asilo nido ad Acate.
Un grande traguardo per il nostro paese che aiuterà le nostre famiglie con figli piccoli, grazie
all’instancabile lavoro dei Servizi Sociali e dell’Amministrazione Comunale.
È solo l’ultimo degli ottimi risultati ottenuti da questa Amministrazione nel 2021.
Voglio ricordare che il 12 luglio Acate è uscita dal dissesto finanziario ed ha azzerato i debiti che ne
attanagliava l’attività. I frutti inizieremo a vederli nel 2022. Infatti gli stanziamenti statali e regionali al
momento sono bloccati perché gli Enti che escono dal dissesto devono redigere i bilanci di previsione e
consuntivi per tutti gli anni del dissesto. Quindi in totale 10 bilanci annuali, oltre ai bilanci consolidati e
alle annualità fuori dal Bilancio Stabilmente Riequilibrato. Grazie all’infaticabile attività dei Servizi
Finanziari sono stati redatti 10 dei 10 bilanci rientranti nelle annualità del Bilancio Stabilmente
Riequilibrato; infatti a breve verrà approvato dal Consiglio Comunale il Conto al Bilancio dell’anno
2019. Esaurite queste incombenze finalmente verranno sbloccati i Trasferimenti Statali spettanti con
sollievo delle casse comunali.
Grande attenzione abbiamo avuto per la scuola. Tre classi sono state realizzate nell’androne del plesso
Addario di via Neghelli. Una tendostruttura è stata montata nella palestra scoperta della scuola media
per ovviare alla carenza di una palestra coperta. Abbiamo affittato l’intera scuola dell’ex convento del
Sacro Cuore dove sono alloggiate 7 aule. Abbiamo impermeabilizzato i solai dell’Addario e del Puglisi,
sostituiti gli infissi del De Amicis e di parte del Puglisi, rifatti i bagni del De Amicis e del Volta. In
programma c’è la risistemazione della palestra coperta del Calvario; dato il grave degrado della struttura
probabilmente sarà abbattuta e sostituita da una tensostruttura. La soluzione è al vaglio dei Servizi
Tecnici.
Numerosi sono gli interventi di ripristino della rete idrica in zone da diversi anni in carenza di acqua,
così parecchi sono stati gli interventi sulla rete fognaria in diversi quartieri della città.
Dopo anni di incuria ed abbandono è stato messo in sicurezza il serbatoio comunale e sono state
sostituite le fatiscenti ed arrugginite saracinesche. Lavori di ristrutturazione e messa in sicurezza hanno
riguardato gli impianti di sollevamento della rete fognaria in via Balilla.
Dal 1° aprile, dopo anni di gestione della raccolta dei rifiuti con ordinanza sindacale, questa
amministrazione ha bandito ed appaltato il servizio alla ditta Busso con netto miglioramento del
servizio. Nel 2022 inizino i lavori per la realizzazione del CCR (Centro Comunale di Raccolta) che è
stato finanziato per circa 1 milione di euro e del quale siamo in attesa del decreto di inizio lavori. Il CCR
altro non è che una grande isola ecologica a disposizione dei cittadini che sorgerà nella zona artigianale.
Dopo molti anni si è ritornato a pulire i tombini e quest’estate avete potuto godere di una splendita
spiaggia di Macconi, pulita come non mai, grazie all’impegno dei ragazzi della ditta Busso.
In questo secondo anno di pandemia ci siamo spesi per cercare di salvaguardare la salute pubblica con
continui comunicati alla popolazione e con numerosi drive-in per monitorare i casi Covid ad Acate
mediante l’effettuazione di tamponi rapidi e anche mediante vaccinazioni di massa effettuate a Piazza
San Vincenzo. Le continue interlocuzioni con il Direttore dell’ASP di Ragusa ci hanno permesso di
istituire un centro vaccinale presso la Guardia medica e nei locali della Caritas a Macconi.
L’Amministrazione è stata vicina ai nostri imprenditori con sgravi sulla TARI ed aiuti sugli affitti.
200.000,00 € di buoni spesa sono ad oggi stati distribuiti ai cittadini aventi diritto.
Molte famiglie in difficoltà, segnalate dai Servizi Sociali, sono state aiutate economicamente con
l’elargizione di contributi economici, mentre per le famiglie con reddito basso è stato previsto un
considerevole sgravio della TARI, con uno stanziamento di € 260.865.
Attenti alle problematiche dei disabili, abbiamo effettuato lavori di abbattimento delle barriere
architettoniche nelle scuole e nel Palazzo di città, dove è stato installato anche un ascensore al servizio
degli anziani, dei disabili e di tutti i cittadini.
Abbiamo incrementato le ore lavorative del personale comunale part-time portandole da 24 ore
settimanali a 30 e ci apprestiamo ad attuare la progressione orizzontale degli impiegati. Ne risentirà
favorevolmente la macchina amministrativa e darà dignità al personale.
La partecipazione ad un bando per i PUDM (piano di spiaggia) ci ha permesso di ricevere un contributo
necessario a redigere il piano spiaggia, che altro non è che un piano regolatore della nostra spiaggia.
Abbiamo già individuato un tecnico locale che affiancherà i nostri Tecnici nella realizzazione di questo
progetto scaduto da decenni.
Certo qualcuno dirà che si poteva fare di più e probabilmente ha ragione, ma posso garantirvi che con le
carenze di risorse e di personale a disposizione è stato fatto molto.
L’obiettivo per il nuovo anno è il rifacimento di Corso Indipendenza e della Circonvallazione, sperando
di poter captare qualche contributo per il rifacimento di molte strade urbane.
Dopo un lunghissimo iter burocratico anche i lavori per il nuovo depuratore partiranno l’anno che verrà.
Già con il nuovo gestore e l’opera del nostro Giuseppe Raffo il vecchio depuratore ha cambiato volto ed
è molto più funzionante.
L’anno prossimo ristruttureremo gli ambienti della camera mortuaria del cimitero e stiamo valutando un
progetto di finanza per l’installazione e manutenzione delle lampade votive delle tombe.
Gli impianti sportivi, norme covid permettendo, verranno riaperti e sarà costruita una pista
ciclabile/pedonale.
Da parte nostra garantiremo, come abbiamo fatto in questi anni, massimo impegno, lealtà, onestà,
nell’interesse esclusivo di Acate.
A nome mio personale, del Presidente dott. Ciriacono, della Giunta Comunale e del Consiglio Comunale
auguriamo ad ognuno di voi di trascorrere un sereno fine anno ed uno splendido Anno Nuovo e alla
nostra beneamata città un futuro glorioso, affinché ognuno di noi possa sentirsi orgoglioso di essere
viscarano”.

 

Print Friendly, PDF & Email
Please follow and like us:
Copyright ITALREPORT © All rights reserved - ItalReport è edito in Italia, iscritto nell’elenco stampa del Tribunale di Ragusa con il numero 03 del 2014 e ha come Direttore Responsabile Giovanni Di Gennaro. Per qualsiasi segnalazione, abuso o correzione di articoli contattaci: redazione@italreport.it | Newsphere by AF themes.
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Follow by Email
LinkedIn
Share