18 Luglio 2021

ITALREPORT

Quotidiano on-line

Acate. La solidarietà provinciale all’ex deputata regionale Vanessa Ferreri.

2 min read

Salvatore Cultraro, Acate (Rg), 9 marzo 2021.- “Un Comune contro una donna”. E’ questo il titolo che ha voluto dare il candidato a sindaco per la Città di Vittoria, Pietro Gurrieri, al suo documento di solidarietà nei confronti della ex deputata del Movimento 5 Stelle, Vanessa Ferreri, duramente attaccata, con una “lettera aperta”, dall’amministrazione comunale di Acate. “Sono indignato- si legge nella nota di Gurrieri-, ed esprimo la mia solidarietà di Cittadino, di persona impegnata in politica e di candidato sindaco del Movimento 5 Stelle a Vittoria a  Vanessa Ferreri per le espressioni che le sono state rivolte dall’Amministrazione Comunale di Acate. Non entro nel merito della questione, che è secondaria rispetto ai termini, alle espressioni, ai toni utilizzati. Raramente ho assistito ad un attacco di una istituzione nei confronti di una singola persona che peraltro al momento non riveste alcun incarico politico, e già questo è indecente. Ma alludere ad una possibile demenza e chiamarla “zero, deputato zero, zero competenze e zero professione” è molto al di là dei limiti della buona creanza e del lecito, e dovrebbe fare inorridire, oltre le opinioni politiche, tutte le donne di Acate, perchè questo modo di parlare è inaccettabile nei confronti di chiunque, e incredibile proprio il giorno dell’8 marzo”.  “Sappiano i firmatari di questa lettera- conclude il documento di Gurrieri- che Vanessa non è sola, e che ha dalla sua parte in un identico giudizio non solo la mia persona, ma tutti gli iscritti e i candidati del Movimento 5 Stelle della mia Città, e sono certo di tutti i Comuni Iblei e non solo, come anche del gruppo parlamentare nelle assemblee legislative e dei rappresentanti del Movimento 5 Stelle al governo del paese, a partire, sono più che certo, da Giancarlo Cancelleri . Mi attendo le scuse pubbliche dai firmatari di questa incredibile nota, invitando i cittadini a seguire con attenzione questa vicenda”. Parole di solidarietà, sempre nei confronti della Ferreri, sono state espresse anche dal Movimento 5 Stelle di Scicli con una breve nota: “Piena solidarietà a Vanessa Ferreri- si legge- per il vergognoso attacco. Non entriamo nel merito di tutte le inesattezze riportate nel comunicato a firma dell’amministrazione comunale di Acate ma lo stile e il linguaggio utilizzato lo vogliamo commentare: vergognoso”. E non poteva certamente mancare la solidarietà da parte dell’amico e compagno di tante battaglie condotte insieme, in particolare sull’Ambiente, Riccardo Zingaro rappresentante provinciale dell’OIPA. “Nella giornata dedicata alle donne- si legge nel suo commento pubblicato su Facebook- mi piacerebbe che qualcuno, anche se in privato, chiedesse scusa a Vanessa Ferreri. Questa non è più politica ma uno dei tanti brutti capitoli di comunicazione istituzionale che sembra ormai affidata a non so chi visto che non si capisce nemmeno a chi ringraziare. Spero che questo sia davvero L’Ultimo Capitolo di una brutta pagina della Democrazia. Perdonatemi ma Vanessa è una mia amica oltre che donna e merita rispetto”.

 

Print Friendly, PDF & Email
Please follow and like us:
Copyright ITALREPORT © All rights reserved - ItalReport è edito in Italia, iscritto nell’elenco stampa del Tribunale di Ragusa con il numero 03 del 2014 e ha come Direttore Responsabile Giovanni Di Gennaro. Per qualsiasi segnalazione, abuso o correzione di articoli contattaci: redazione@italreport.it | Newsphere by AF themes.
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Follow by Email
LinkedIn
Share