Acate. Lodevole iniziativa del responsabile comunale della Protezione Civile, Giuseppe Ramondazzo.

Salvatore Cultraro, Acate (Rg), 15 marzo 2020.- “Salve a tutti, sono Giuseppe Ramondazzo, in qualità di responsabile della Protezione Civile Comunale, sto predisponendo per il Comune di Acate un piano speditivo di emergenza per il Coronavirus Covid-19, come previsto dal Dipartimento Nazionale di Protezione Civile, cioè un piano d’intervento qualora anche ad Acate si presentasse qualche caso positivo di contagio. Nel Piano vengono quindi disciplinate le attività da porre in essere da parte della Protezione Civile Comunale tra le quali emerge l’assistenza e l’informazione alla cittadinanza. Il piano verrà completato e deliberato in Giunta nei primi giorni della settimana prossima.
Di questo piano faranno parte due Gruppi di volontari:
– Gruppo Procivis Volontari di Protezione Civile;
– Fondazione Volontari C.I.S.O.M. della Provincia di Ragusa, Gruppo Acate.
Nel Piano sono indicate tutte le strutture per l’emergenza: uffici comunali, associazioni, persone e aziende che, a vario titolo, hanno dato la loro disponibilità alla gestione dell’emergenza, con relativi numeri di telefono. I volontari, come detto prima, oltre all’attività d’informazione e sostegno morale, si occuperanno di non fare mancare i beni di prima necessità e medicine a persone sole, anziane e bisognose che non possono uscire da casa. Pertanto chiedo a tutti gli interessati che volessero contribuire, in caso d’emergenza, a dare una mano insieme ai due gruppi di volontari, di mettersi in contatto nel più breve tempo possibile con il sottoscritto (Geom. Giuseppe Ramondazzo Cell. 334 6241869) dichiarando la propria disponibilità. L’appello è valido anche per le attività di beni di prima necessità”.

Print Friendly, PDF & Email
Please follow and like us: