20 Ottobre 2020

ITALREPORT

Quotidiano on-line

Acate. Movimento 5 Stelle: Partecipiamo al bando per la realizzazione di parchi gioco inclusivi”. Riceviamo e pubblichiamo.

2 min read

Redazione Due, Acate (Rg), 10 novembre 2019.- “La nostra consigliera Roberta Cavallo con questo documento  invita l’amministrazione a partecipare al bando che permette la realizzazione di parchi gioco inclusivi. La Regione Siciliana ha stanziato 4 milioni di euro per creare nuovi spazi gioco sia per i bambini normodotati che per i diversamente abili. La buona notizia è che il termine ultimo per la presentazione delle istanze è stato prorogato al 22 novembre prossimo, quindi c’è ancora tempo per la presentazione di un nostro progetto! Si tratta di un occasione da cogliere al volo! Questa opportunità renderebbe le attività ludiche accessibili a tutti, con un miglioramento nella qualità della vita e del tempo libero sia delle famiglie che di tutti i bambini, tutti, nessuno escluso”. Questo il documento presentato dalla consigliera comunale del Movimento 5 Stelle, Roberta Cavallo: “Il 29/10/2019 il Dipartimento Regionale della Famiglia e delle Politiche Sociali, con D.D.G. n.1832 ha prorogato fino alle 12,00 del 22/11/2019 il termine ultimo per la presentazione delle istanze per l’avviso pubblico che da la possibilità di creare parchi gioco inclusivi con finanziamenti per un massimo di  50 mila euro. La partecipazione al bando permette di intercettare importanti finanziamenti tesi a realizzare un parco che possa accogliere tutti, sia le famiglie con bambini piccoli e quindi l’esigenza di farli giocare in tutta sicurezza in luoghi all’aperto, ma soprattutto abbattere le barriere architettoniche che costringono i bambini diversamente abili ad essere esclusi dalle opportunità di svago e ritrovo. Ho ritenuto importante condividere queste notizie con il Sindaco e l’assessore ai Servizi Sociali. Spero che il mio invito sia accolto!”

 

Print Friendly, PDF & Email
Please follow and like us:
Copyright ITALREPORT © All rights reserved - ItalReport è edito in Italia, iscritto nell’elenco stampa del Tribunale di Ragusa con il numero 03 del 2014 e ha come Direttore Responsabile Giovanni Di Gennaro. Per qualsiasi segnalazione, abuso o correzione di articoli contattaci: redazione@italreport.it | Newsphere by AF themes.
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Follow by Email
LinkedIn
Share