Acate. “Gli abissi del disagio”. Conferenza a cura della psicologa Sabrina D’Amanti

Salvatore Cultraro, Acate (Rg), 19 dicembre 2014.- “Gli abissi del disagio”. Sarà questo il tema conduttore di una interessantissima conferenza, a cura della psicologa Sabrina D’Amanti, in programma domenica 21 dicembre alle ore 19,00 presso il castello dei Principi di Biscari di Acate. Nel corso del suo intervento, la nota psicoterapeuta acatese affronterà importanti ed attuali problematiche legate, in modo particolare, al disagio giovanile, soffermandosi sul delicato e difficile compito del genitore e sulla funzione guida che egli ha. Inoltre, evidenzierà come la qualità della relazione che un figlio vive con i genitori, importanti figure di riferimento, abbia un ruolo determinante nel favorire un sano ed equilibrato sviluppo psicologico. Sempre nel corso dei lavori, la dottoressa D’Amanti si soffermerà anche sulle cause che possono indurre un giovane ad addentrarsi nel mondo della droga, con specifici riferimenti alla crescente diffusione delle dipendenze che caratterizzano il nostro tempo, cercando di individuarne le relative cause psicodinamiche e sociologiche. Non mancheranno, infine, riferimenti ad altre due importanti problematiche, quelle legate al mondo della pedofilia e della prostituzione. Temi particolarmente sentiti dalla psicologa, nonché psicoterapeuta a indirizzo transazionale, Sabrina D’Amanti, la quale esercita da anni la sua attività professionale a Vittoria e Ragusa. Dopo la laurea in psicologia clinica, conseguita a Palermo, la dottoressa D’Amanti ha lavorato come psicologa scolastica per sette anni, occupandosi di diagnosi dei disturbi dell’apprendimento e del comportamento relativi alla fascia d’età compresa fra i 3 e i 14 anni. Ha inoltre collaborato con l’Unità Operativa di Neurologia dell’Ospedale di Vittoria, nell’ambito della diagnosi e del monitoraggio del trattamento del disturbo d’Alzheimer. Al suo attivo, infine, numerose pubblicazioni tematiche che hanno riscosso notevole successo. Al termine della conferenza verrà proiettato il film, “Belle”, diretto dal regista Tommaso Latina per la “Corrado Armeri Comunication”, dedicato alle problematiche giovanili e che ha tra i protagonisti l’attrice acatese, Elisabetta Campagnolo.

Print Friendly, PDF & Email