Acate. Disastro ambientale alla foce del Dirillo. Vanessa Ferreri: “Io e Riccardo Zingaro ci siamo e ci saremo sempre per rivendicare il diritto alla salute”.

Salvatore Cultraro, Acate (Rg), 17 febbraio 2020.- L’unione fa la forza, recita un famoso detto e proprio per questo l’ex deputata regionale del Movimento 5 Stelle, Vanessa Ferreri e l’ambientalista e rappresentante dell’O.I.P.A., Riccardo Zingaro, hanno unito le loro forze nel dichiarare, letteralmente “guerra” allo scempio ambientale in atto, ormai da tempo, a Marina di Acate pubblicando alcune drammatiche  e significative foto sulla Foce del fiume Dirillo. “Questa è la situazione della Foce del fiume Dirillo- ha evidenziato Vanessa Ferreri a corredo delle sue foto- a due mesi dalla piena. Nessuna bonifica, nessun controllo del territorio, nessun tavolo aperto per cominciare a trattare questa zona come merita. Disastro ambientale, questo è. Io e Riccardo Zingaro ci siamo e ci saremo sempre per rivendicare il diritto alla salute e la salvaguardia del nostro ambiente. Ma abbiamo bisogno dell’attenzione delle istituzioni a qualsiasi livello”. A darle manforte è proprio Riccardo Zingaro, pubblicando un’altra serie di foto, alcune delle quali troverete in coda all’articolo, e lanciando, ancora una volta, un disperato appello. “Ho pubblicato in questi anni, centinaia di foto sul disastro in atto a Marina di Acate- scrive Zingaro- ma oggi pubblicherò solo due foto. Questi sono solo alcuni dei fusti di pesticidi da 60 litri che sono li in riva al mare. Un pesticida che al contatto con l’acqua sprigiona gas tossici, un pesticida che distrugge tutte le forme viventi dei corsi d’acqua… volete ancora dormire o peggio accusarci di allarmismi???”

Print Friendly, PDF & Email