Acate. Prorogato l’incarico di gestione del depuratore comunale alla ditta G.O.S.T.

Salvatore Cultraro, Acate (Rg), 15 gennaio 2015.- La ditta G.O.S.T. di Assisi, gestirà per altri novanta giorni il servizio di conduzione e manutenzione del depuratore comunale di contrada Canale. La proroga, ufficializzata con determina sindacale, si è resa necessaria in quanto le procedure di preparazione del nuovo bando di gara e del conseguente iter amministrativo, complesse ed articolate, sono ancora in corso di svolgimento. Trattandosi quindi di un importante servizio di pubblica utilità, a carattere igienico-sanitario, finalizzato alla tutela della salute pubblica, si è ritenuto opportuno, prorogare l’incarico alla ditta specializzata, G.O.S.T. la quale aveva già ricevuto l’incarico lo scorso mese di settembre. Com’è noto il Gip del Tribunale di Ragusa aveva predisposto il sequestro preventivo dell’impianto di depurazione, restituendolo successivamente al Comune al fine di potervi effettuare alcuni lavori urgenti finalizzati alla sua riattivazione. Lavori di adeguamento, disposti a suo tempo dall’ARPA di Ragusa e dalla Procura della Repubblica di Ragusa, che ormai sono quasi in fase di completamento mancando solo, l’installazione del nuovo quadro elettrico e delle linee di collegamento alle varie apparecchiature.

Print Friendly, PDF & Email