Acate. “Sistemazione strade, verde pubblico e Villa Garibaldi, tra gli obiettivi immediati dell’amministrazione comunale”. Riceviamo e pubblichiamo.

Redazione Due, Acate (Rg), 28 aprile 2017.- Continuano con successo ed impegno gli interventi finalizzati alla sistemazione delle vie urbane e periferiche di Acate ed alla tutela del verde pubblico. “Per quanto riguarda gli interventi relativi alla rete viaria cittadina- evidenzia il Sindaco, prof. Francesco Raffo- l’obiettivo è quello di eliminare le fastidiose e pericolose buche presenti sul manto stradale, rendere più agevole la viabilità ed evitare danni a persone o cose. Ma anche, cosa non secondaria, ci prefiggiamo di ridurre al minimo le enormi spese che il Comune, purtroppo, è costretto ad affrontare per contenziosi legali e rimborsi ai cittadini danneggiati dal manto stradale dismesso”. “Il nostro intento, quindi,- continua il primo cittadino- è quello di prevenire queste spiacevoli situazioni, effettuando interventi giornalieri sulla rete viaria comunale. Spero anche di poter istituire, quanto prima, un numero verde da mettere a disposizione dei cittadini e finalizzato alla segnalazione della presenza di buche nel centro abitato e nelle zone periferiche. Alle segnalazioni farà seguito un pronto intervento da parte dell’apposita ditta specializzata, la quale dispone di tecnologie e materiali all’avanguardia”. “La nostra attenzione- conclude il Sindaco Raffo- è rivolta anche alla cura del verde pubblico, grazie alla collaborazione con un gruppo di meravigliosi volontari i quali, con grande dedizione, dedicano parte del loro tempo libero ad opere di irrigazione, potatura,  sistemazione, raccolta delle erbacce e di rifiuti vari, che purtroppo persone incivili abbandonano nella villa comunale e nelle altre oasi verdi cittadine. Si tratta di un lavoro ammirevole, il loro, di cui sono orgoglioso. Volontari col cuore grande e un immenso amore per Acate e per la comunità acatese, che quotidianamente lottano per trasmettere all’esterno una bella immagine della nostra cittadina e renderla più gradevole e ospitale alle tante comitive  che visitano Acate, il Castello e alcune Aziende del nostro Territorio. A prova e testimonianza di questo incisivo impegno, finalizzato alla  salvaguardia dell’immagine del paese, grazie ad interventi mirati alla cura del verde pubblico, delle strade e dei monumenti, stiamo intervenendo anche, come avevo promesso a suo tempo, sulla Villa Garibaldi, purtroppo per tanto tempo lasciata in totale abbandono. Obiettivo? Farne un gradevole e accogliente luogo di ritrovo per piccoli e grandi, un’oasi di tranquillità sicura e ben illuminata, che consenta sempre, anche fino a tarda ora, di godere di un sano svago e passatempo.  Da oggi, infatti, grazie a piccoli finanziamenti estranei alle casse comunali, prenderanno il via i lavori di sistemazione dei viali, del verde e dell’Illuminazione”.

L’Amministrazione Comunale

 

Print Friendly, PDF & Email