Teatro Comico. Torna domenica la rassegna “Ragusa Ride” con gli “Amici del teatro” di Chiaramonte Gulfi che porteranno in scena “Mai stata sul cammello?” di Aldo Nicolaj

TORNA DOMENICA LA RASSEGNA “RAGUSA RIDE”. AL PICCOLO DELLA BADIA DI SCENA LA COMPAGNIA “AMICI DEL TEATRO” DI CHIARAMONTE GULFI CON LA COMMEDIA IN DUE ATTI “MAI STATA SUL CAMMELLO?” SCRITTA DA ALDO NICOLAJ

Secondo appuntamento, domenica 12 novembre, con la rassegna di teatro comico “Ragusa Ride” promossa dall’associazione culturale Palco Uno e la direzione artistica di Maurizio Nicastro. Al piccolo della Badia di corso Italia 103, a partire dalle 18,30, torna la storica compagnia degli Amici del teatro di Chiaramonte Gulfi che porterà in scena un lavoro ricco di intensità, la commedia in due atti “Mai stata sul cammello?” scritta da Aldo Nicolaj con la regia di Giovanni Laterra. Lo spettacolo di Nicolaj, autore attento alle problematiche, agli stati d’animo, dell’epoca, venne scritto per Paola Borboni che poi non ebbe il tempo di portarlo in scena e mantiene oggi una estrema attualità, soprattutto per l’imbarbarimento, il cinismo dei rapporti umani, soprattutto di quelli che riguardano genitori anziani e figli adulti, con le conseguenti richieste di indipendenza e libertà da parte dei secondi e di voglia invece dei primi di voler rimanere sempre più in compagnia, suscitando a volte scontri ed un latente egoismo. Protagoniste della commedia, su una scena che fotografa la luminosa casa della signora Olga, sono tre donne: Olga, una signora novantenne, arzilla, intraprendente, che non dimostra l’età che ha, a cui piace mangiare dolci, giocare, tornando indietro nel tempo; la vittima preferita dei suoi giochi sono la figlia Elsa e Iris, domestica tuttofare e fanatica di telenovelas. Olga è una mamma egoista che concede pochissimo in fatto di vita privata alla povera figlia Elsa alla quale rimprovera di non essere riuscita a costruirsi una vita decente, di essere invecchiata troppo presto e di non saper sfruttare le occasioni che le si propongono e poi non le risparmia ogni sorta di umiliazione. Tra Olga ed Elsa cerca di mediare, ed ottenere le rispettive confidenze, la domestica Iris alla ricerca continua della pax domestica tra due caratteri completamente all’opposto. “Si tratta di un lavoro – sottolinea Maurizio Nicastro – assolutamente da non perdere per la qualità del testo e per l’intensità della recitazione che gli attori degli Amici del Teatro di Chiaramonte sapranno mettere in campo. E’ una rappresentazione, per quanto riguarda il teatro comico, assolutamente da non perdere e che merita la massima attenzione da parte del nostro pubblico per una domenica all’insegna dello svago ma anche della riflessione su tematiche di stretta attualità”. Il ticket d’ingresso è di 10 euro.

Print Friendly, PDF & Email