Acate. Circolo di Conversazione: premio di poesia “Hiscor 2015” a, Salvatore Stornello e Sergio D’Angelo.

Redazione Due, Acate (Rg), 31 dicembre 2015.- Il poeta, nonché psicologo, acatese, Salvatore Stornello, con la lirica “Rimembranze”, si è aggiudicato il premio di poesia “Hiscor 2015”, per la sezione in lingua italiana, giunto alla sua quarta edizione ed organizzato dal Circolo di Conversazione di Acate. Al secondo posto si è classificato, invece, il poeta Sergio D’Angelo, di Chiaramonte Gulfi, con la poesia “Su case e cose” ed al terzo posto la giovanissima autrice acatese Tecla Maria Giummarra con la poesia “Eleutheria”. Doppio successo per il chiaramontano D’Angelo il quale si è classificato al primo posto nella sezione in “vernacolo” del concorso, aggiudicandosi il premio “Hiscor 2015-poesie in vernacolo” con la poesia “Nuvuli e saluti”. Al secondo posto, sempre nella sezione dialettale, Giovanni Marletta con la lirica “Na parola” ed al terzo posto “Vulissi” di Antonio Molè. Ben trentuno gli autori che hanno preso parte complessivamente, nelle due sezioni, all’edizione 2015 del premio di poesia “Hiscor”, un evento che, nonostante la sua “giovane età” va confermandosi e consolidandosi sempre più come un concorso di grande rilevanza culturale, allargando i suoi confini di notorietà, ormai, anche oltre i confini dell’Isola. Non poche difficoltà, nella scelta delle poesie da premiare, per la commissione esaminatrice, presieduta dalla professoressa Maria Teresa Carrubba, coadiuvata dal professore e poeta Giovanni Lantino e dal giornalista Salvatore Cultraro. “In qualità di presidente della commissione giudicatrice- ha tenuto ad evidenziare la professoressa Carrubba- sono orgogliosa di essermi impegnata, insieme agli altri componenti, alla magnifica riuscita di questo prestigioso evento che ha visto come protagonisti i poeti. Tutti noi siamo in grado di sperimentare un’emozione ma non sempre siamo in grado di trasmetterla. Fortunatamente per questo ci sono i poeti”. Parole di elogio nei confronti dei protagonisti della serata e degli organizzatori dell’evento sono state espresse dal sindaco di Acate, Francesco Raffo, dal vice presidente dello storico sodalizio, Biagio Mezzasalma e dal presidente del Circolo di Conversazione, Salvatore Cutraro, il quale ha ringraziato, in modo particolare, tutti i poeti che hanno preso parte al concorso. “Con le vostre poesie- ha sottolineato il presidente- avete consentito al nostro Circolo di continuare il cammino nella ricerca di nuovi talenti nel campo della cultura”. Quindi il presidente Cutraro si è congratulato con i vincitori del premio “Hiscor 2015” augurando loro, “di potersi affermare in altre manifestazioni nazionali ed internazionali”.

Print Friendly, PDF & Email