“Il Viaggio-L’incanto della piccola principessa”, ecco i vincitori

Vittoria, 4 giugno 2015 – Cerimonia di premiazione del bando di concorso artistico e letterario sul libro “Il Viaggio- L’incanto della piccola principessa” dello scrittore Giorgio Giurdanellasabato scorso a Vittoria. L’iniziativa promossa dal Rotaract club, ha coinvolto tutte le scuole superiori dei comuni di Comiso e Vittoria, con il patrocinio dall’Università degli Studi “Gabriele D’Annunzio” di Chieti – Pescara oltre che dei due comuni  iblei. La Sala Mazzone è stata gremita di tanti giovani, alcuni partecipanti all’iniziativa, altri amici dei finalisti o semplicemente studenti che non hanno voluto perdersi questo momento di festa. Per la sezione letteraria a vincere è stata Sara Fornaro, della IV A del Liceo Classico Carducci di Comiso che ha realizzato un commento, per la sezione artistica Carlo Casano della IV DT del Liceo Artistico di Comiso con il disegno dal titolo “Il Bacio”, mentre per la sezione multimediale la III B del Liceo Classico Mazzini di Vittoria con il cortometraggio “Il nostro viaggio”.
Il concorso, lo ricordiamo, era riservato ai giovani desiderosi di esternare le proprie doti attraverso la rappresentazione di un’opera letteraria o artistica o multimediale, ispirata alle sensazioni ed alle emozioni provate a seguito della lettura del libro. Grazie al prezioso contributo degli insegnanti che hanno ritenuto “educativo” il racconto, sono stati realizzati numerosi elaborati che un’attenta giuria (composta da Gianni Molè, dal prof. Arturo Barbante, Andrea Di Falco e dal prof. Bucchieri)  ha valutato per scegliere poi i nove finalisti che sabato scorso hanno presentato le proprie opere al numeroso pubblico presente. Dei nove finalisti, ai primi tre sono state assegnate delle borse studio. Presenti alla cerimonia oltre ai rappresentanti del Rotaract ed al sociologo Stefano Guzzo, che ha dato un importante contributo nel veicolare fra le scuole il valore dei sentimenti positivi e delle emozioni, anche gli assessori alla cultura dei comuni di Vittoria e Comiso, Gaetano Bonetta, nonché il Presidente del Consiglio Comunale di Comiso, Gigi Bellassai.
Presenti anche gli sponsor Bottega di Sicilia, Ottica Marchi, Estetica SunShine, Impresa ecologica Busso Sebastiano, Visa Office, Flora si Sicilia, Galleria Fiaba, Cimel Sud, Consorzio Revisione R.B.D. e Novara Giuseppina. “Il grande successo della serata di premiazione – afferma lo scrittore Giorgio Giurdanella- ha confermato l’affetto, la vicinanza e la sensibilità di tantissime persone. Desidero ringraziarle tutte, una ad una, per ogni pensiero, per ogni sorriso, per ogni gesto spontaneamente regalato. Grazie anche a quanti hanno contribuito, a vario titolo, con la loro partecipazione attiva, per una migliore realizzazione nonché riuscita della serata. Infine, un ringraziamento particolare va a tutti i ragazzi portatori di emozioni che, ancora una volta, sono stati capaci di regalarmi qualcosa, di rendermi più forte e soprattutto di continuare a credere in tutto ciò che faccio e in tutto ciò per cui vivo! Mi preme comunque dirvi che, per me, i partecipanti sono stati tutti vincitori”. Nel corso della serata, infine, in anteprima assoluta, è stata eseguita la trasposizione in canzone del romanzo, dal titolo “Ovunque sei” per il testo di Giulia Inghilterra, e la musica, arrangiamento e voce di Salvatore Battaglia, cantante della rock band Radiovelvet.

Print Friendly, PDF & Email