Libri, si presenta “Pietro Floridia – il sogno infranto di un musicista errante” di Michele Giardina

Modica, 16 dicembre 2015 – Sabato 19 dicembre alle ore 17,30 a Palazzo Grimaldi (Corso Umberto I, 106) sarà presentato il libro “Pietro Floridia – il sogno infranto di un musicista errante” di Michele Giardina (Armando Siciliano editore, 2015). Ne discuteranno con l’autore Giuseppe Barone, storico e presidente della Fondazione Grimaldi, e Gino Carbonaro, scrittore e fisarmonicista. La scrittrice Marcella Burderi leggerà alcuni brani del libro. L’evento è organizzato dalla Fondazione Giovan Pietro Grimaldi.

Il libro ripercorre la vicenda umana e artistica di Pietro Floridia (Modica 1860- New York 1932), musicista, librettista e compositore geniale che univa una grande capacità di studio e di lavoro a uno straordinario talento naturale. Grazie a una documentazione in parte inedita, l’autore mette in luce gli ostacoli che impedirono al talentuoso musicista, considerato dagli specialisti l’erede e il successore di Giuseppe Verdi, di raggiungere la fama, i traguardi professionali e i riconoscimenti internazionali che un artista del suo calibro avrebbe meritato. L’ostracismo dei critici, degli impresari, dei direttori dei conservatori e dei teatri musicali lo spinse all’esilio e lo confinò in un lungo oblio che è durato fino ai nostri giorni.

“Nella ricostruzione della biografia umana e culturale del paesaggio – scrive Giuseppe Barone nella prefazione del volume – Giardina […] affabula il lettore con uno stile asciutto e intrigante, tipico del grande giornalismo d’inchiesta, ma nello stesso tempo impreziosisce la sua ricerca con una straordinaria documentazione inedita, che per la prima volta alza il denso velo di nebbia sulle tormentate vicende dell’artista e ne illumina tratti del carattere e fasi salienti della vita con una scrittura sempre tersa e ricca di suspence”.

Michele Giardina, giornalista del quotidiano “La Sicilia”, scrittore pluripremiato, ha pubblicato una raccolta di articoli (“Cronache e riflessioni di un giornalista di provincia”, 2003), romanzi e testi di narrativa, tra cui “La risacca” (2009), “Mare Forza 7” (2010), “Un uomo di borgata” (2011), “Vuoti d’aria” (2014).

Print Friendly, PDF & Email