Sarà presentato a Modica “E’ solo un gioco di anime”, opera autobiografica dell’attrice Romina Caruana

Modica, 5 gennaio 2015 – “È solo un gioco di anime”, opera autobiografica dell’attrice Romina Caruana, sarà presentato a Modica mercoledì 7 gennaio p.v. alle ore 18.30 a Palazzo Sant’Anna, sede dell’Ente Liceo Convitto.  L’opera  è tratta da una storia vera, la storia della famiglia dell’autrice toccata dallo spettro dell’autismo. Il libro è stato pubblicato anche in inglese ‘The Dance of Souls’ e  sta riscuotendo molto successo negli States, dove Romina Caruana ha deciso di vivere. La presentazione del libro avrà più voci: quella della prof.ssa Claudia Terranova, vice preside dell’Istituto “Verga” del dr. Giuseppe Morando, direttore del dipartimento di neuropsichiatria infantile dell’Asp n 7 di Ragusa e ovviamente l’autrice che si confronterà con questa tema assai delicato che investe migliaia di famiglie in Italia. L’attore Carlo Cartier leggerà alcuni passi del testo; i lavori saranno coordinati dal giornalista Marco Sammito. “Il motivo che mi ha spinto a scrivere un libro sull’autismo –  confessa Romina Caruana –  è in primis perché avendo un fratello autistico conosco bene l’argomento e poi perché sentivo che in pochi vogliono rivolgere lo sguardo a questa ‘epidemia silenziosa’ come viene chiamata in America. Questi ‘angeli caduti dal cielo’ hanno bisogno di essere riconosciuti e questo è il mio regalo per loro e per mio fratello Ivan. Ivan rimane il mio insegnante più grande che abbia mai avuto e credimi ho conosciuto milioni e milioni di persone in giro per il mondo! Sarà un onore per me, poter presentare il libro anche a Modica, città eletta per la cultura e l’amore per i libri,  e dispiegare un tema sociale così importante purtroppo”.

 

Print Friendly, PDF & Email