Zuppà a Chiaramonte Gulfi: Pronto il programma della seconda giornata dedicato alla street art

CHIARAMONTE GULFI – In attesa che stasera prenda il via la prima serata di Zuppà, è già pronto il programma della seconda giornata che si terrà domani, venerdì 2 settembre. E sarà una giornata dedicata all’arte in strada, uno dei cavalli di battaglia della miscela di eventi che, promossa dal Comune di Chiaramonte Gulfi e dalla Consulta dei giovani, si prefigge, per tre giorni, di animare il centro montano, sino a farlo diventare motore propulsivo di una sperimentazione unica nel suo genere. Giochi, arte, maschere, gusto, divertimento e buon cibo di strada: gli ingredienti sono i più disparati per la kermesse sostenuta da Bapr, dal Consorzio Chiaramonte, dal consorzio di garanzia fidi Multifidi e dall’associazione di categoria pmiSicilia per quanto riguarda l’aspetto della comunicazione, oltre che dalle numerose attività commerciali che insistono in centro. Domani sera, dunque, i luoghi in cui si svolgeranno gli eventi saranno piazza Duomo, piazza Santissimo Salvatore, via Santa Caterina e corso Umberto I. I numerosi visitatori avranno l’opportunità di assistere alla street art con la realizzazione murale orizzontale fatta con materiali di riciclo. Ma ci saranno pure mostre fotografiche, disegnatori e fumettisti oltre ad installazioni varie per la città. E, ancora, murales e “manichini viventi” con costumi artistici realizzati grazie alla collaborazione di Daniela Vona e 4Mani acconciature. E poi il centro di Chiaramonte si animerà grazie alla street dance a cura del Centro danza Relevè mentre la rappresentazione di teatro sarà curata dal laboratorio Teatrando dell’associazione Namastè. In più è in programma la proiezione di cortometraggi e video musicali che hanno fatto la storia per non parlare dell’esibizione di artisti di strada provenienti da tutta la Sicilia. E sempre in tema con la caratterizzazione della serata ci sarà la street music con l’esibizione dei gruppi musicali Mario e Martina acoustic project, VanHobb e, da The voice, Dinastia con il gruppo gli Ultimi. In più anche fumetti in strada con la collaborazione di Second life e, per finire, l’immancabile Vinyl set con Jitzu_Gehtto showcase. Anche domani sera, inoltre, andranno per la maggiore lo street food e le prelibatezze di Strada mangiando. “Perché associare i gusti tipici di un territorio a un determinato momento, in questo caso di festa – sostiene il presidente della Consulta dei giovani, Francesco Scollo – è un modo per fare ritornare i turisti, i visitatori a Chiaramonte considerato che i nostri cibi esprimono in maniera unica l’identità della nostra area. E spingono chi viene a trovarci a predisporre un nuovo passaggio, magari più in là, per provare le stesse piacevoli sensazioni. Domani, il tema della serata si presta molto per tutti coloro che possono contare su una certa predisposizione artistica. E poi, con le installazioni, contiamo di suscitare qualche “oh” di stupore. Sono convinto che anche questa edizione di Zuppà regalerà un grande successo in termini di presenze all’intera Chiaramonte Gulfi”.

Print Friendly, PDF & Email