Adeguamento dei requisiti di accesso al pensionamento agli incrementi della speranza di vita

A decorrere dal 1° gennaio  2016, in attuazione di quanto disposto dal decreto del Ministero dell’Economia e delle Finanze del 16 dicembre 2014, i requisiti di  accesso ai trattamenti pensionistici sono ulteriormente incrementati di 4 mesi e i valori di età anagrafica e di anzianità di 0,3 unità.
Nella circolare 63, emanata dalla Direzione Centrale Pensioni, sono riportati i requisiti di accesso alla pensione di vecchiaia, alla pensione anticipata e alla pensione di anzianità con il sistema delle cosiddette quote, adeguati agli incrementi alla speranza di vita previsti dal decreto ministeriale.
Leggi la Circolare INPS 63 del 20 marzo 2015, clicca qui.

Print Friendly, PDF & Email