Vittoria. Riduzione tributi per i meno abbienti, a breve il bando

VITTOIRIA – Si è conclusa positivamente la concertazione fra l’amministrazione comunale e i patronati, i sindacati e i Caf sulla determinazione delle agevolazioni e delle riduzioni dei tributi locali per l’anno 2015 in favore dei cittadini meno abbienti.
“Nei vari incontri che si sono succeduti – ha dichiarato l’assessore ai Tributi, Enzo Cilia – ai quali ho partecipato assieme al dirigente del settore, Salvatore Guadagnino, erano emerse alcune problematiche relative al nuovo modello Isee da presentare a corredo della domanda, ai livelli reddituali da determinare per accedere alle agevolazioni, alle scadenze per la presentazione delle istanze, ai requisiti per poter fruire dell’agevolazione. I nodi sono stati sciolti con l’apporto positivo e costruttivo di tutte le parti in causa, pertanto a breve il dirigente pubblicherà il bando per dare il via alla presentazione delle istanze”.
“Entro la scadenza – ha spiegato il dirigente –  i patronati ed i Caf potranno presentare le istanze mediante posta elettronica certificata: utilizzando tale mezzo, avranno la possibilità di integrare successivamente la documentazione allegata all’istanza,  se incompleta.  Si tratta del primo passo verso una presentazione esclusivamente on line, che potrebbe arrivare già dal prossimo anno”.
Oltre ai requisiti previsti dal bando, al fine di ottenere l’agevolazione occorre essere in regola con il pagamento di tutti i tributi locali. Il bando si rivolge anche alle imprese che producendo e  smaltendo in proprio i rifiuti speciali potranno ottenere la riduzione o l’esenzione della tassa rifiuti relativa all’attività imprenditoriale.

Print Friendly, PDF & Email