Bando per la selezione di nuove Reti di imprese con maggioranza di imprese agricole condotte da giovani imprenditori

Pubblicato un bando, dall’Istituto di Servizi per il Mercato Agricolo Alimentare (ISMEA), per i giovani imprenditori agricoli che intendano aggregarsi tramite lo strumento del contratto di rete. Le reti di imprese devono avere almeno cinque componenti e la maggioranza devono essere condotte da giovani imprenditori. Tali imprese possono essere costituite sia sotto la forma della ditta individuale sia della scoietà agricola con legale rappresentate unico. Nel caso di società agricole dove i poteri di rappresentanza siano distribuiti tra i soci si farà riferimento alle disposizioni della Legge 441/1998.
Inoltre, i requisiti per accedere al bando:

  • essere una PMI in base alla normativa comunitaria e nazionale
  • essere iscritta al registro delle imprese ed essere attiva
  • essere in regola con i versamenti previdenziali, con la normativa relativa alla sicurezza e salute sui posti di lavoro, con gli adempimenti previsti dalla contrattazione collettiva
  • essere autonome tra di loro
  • non aver rimborsato aiuti di stato che lo Stato è stato costretto a recuperare su decisione della Commissione europea
  • non trovarsi in difficoltà
  • non avere legale rappresentate o soci (compresi i conviventi) implicati in provvedimenti giudiziari ai sensi del D.lgs. 159/2011.

Le domande di ammissione al bando vanno inviate entro il 2 marzo 2015, con raccomandata A/R o corriere, al seguente indirizzo: ISMEA – Direzione Amministrazione Legale e Servizi Generali, Via Nomentana 183 00161 Roma.

Maggiori informazioni o delucidazioni possono essere richieste entro il 23 febbraio 2015 all’indirizzo gare@ismae.it. Per ulteriori informazioni clicca qui per l’intero bamdo.

Print Friendly, PDF & Email