Catania: ritorna il salone “Orientamedia” dedicato agli studenti. Dal 20 al 23 gennaio confronto per una scelta consapevole

STUDENTI, GENITORI E DOCENTI A CONFRONTO A CATANIA NELLA MANIFESTAZIONE “ORIENTAMEDIA” CHE RITORNA PER LA SUA SETTIMA EDIZIONE. QUEST’ANNO SARA’ OSPITATA AL PALASPEDINI DAL 20 AL 23 GENNAIO E FARA’ SCOPRIRE NUOVI PERCORSI

CATANIA – Cresce l’attesa per la nuova edizione di “OrientaMedia”, il salone dedicato all’orientamento degli alunni delle medie inferiori. Si tratta della settima ed ormai collaudata edizione che si svolgerà quest’anno dal 20 al 23 gennaio prossimi al PalaSpedini di Catania (il palazzetto accanto allo stadio comunale Angelo Massimino). Oltre una ventina di stand tra licei, istituti tecnici e vari enti di formazione. Si scopriranno nuovi indirizzi scolastici ma anche nuove professioni per gli studenti che, a termine del proprio ciclo di studi alle medie di primo grado, si trovano dinnanzi ad un bivio per il proprio futuro, ovvero in quale istituto superiore iscriversi, anche nella prospettiva di proseguire poi gli studi all’università o se invece ipotizzare un percorso che sia prima di formazione e poi inserimento nel mondo del lavoro. “OrientaMedia” torna dunque a proporre la possibilità di valutare le varie offerte disponibili sia nel mondo scolastico che all’interno del settore della formazione. La manifestazione è organizzata dall’associazione OrientaMedia e gode del patrocinio del Comune di Catania, Assessorato alle Politiche Scolastiche guidato dall’assessore Valentina Scialfa. I rappresentanti dei licei classici, linguistici, scientifici e delle scienze umane ma anche quelli con indirizzi più particolari, forniranno tutte le informazioni utili per una scelta davvero consapevole. Come spiegano Giusy Caltabiano, presidente dell’associazione “Orientamedia” e responsabile di Elements Eventi e Giuseppe Tringale responsabile di Ad Maiora e curatore della logistica, diventa indispensabile offrire il ventaglio completo delle molteplici offerte affinché si possa scegliere in modo non solo convinto ma anche utile rispetto alle proprie peculiarità ed attitudini. Sia il percorso prettamente scolastico che quello professionalizzante rappresentano strade da seguire in base alle proprie esigenze e alle proprie potenzialità. Un lavoro dunque di orientamento che viene sviluppato in stretta sinergia con i docenti e i dirigenti scolastici con proposte, idee e offerte formative che all’interno di “OrientaMedia” cattureranno l’attenzione degli studenti e dei loro genitori per compiere la migliore scelta possibile. Gli orari del salone sono dalle 9 alle 13. A curare la segreteria organizzativa è Giusy Ciarcià mentre la referente nel rapporto con le scuole è Agata D’Urso.

Print Friendly, PDF & Email