CIGO, le linee guida dell’Inps: Approfondimento della Fondazione Studi Consulenti del Lavoro

Con l’approfondimento del 08.05.2017, la Fondazione Studi Consulenti del Lavoro analizza quanto contenuto nel messaggio Inps n. 1856/2017 (Clicca qui), che interviene in materia di Cassa integrazione guadagni ordinaria, fornendo le linee guida per una corretta applicazione dell’ammortizzatore sociale.

I chiarimenti dell’Istituto giungono anche a seguito delle criticità sollevate nei mesi scorsi dal Consiglio nazionale dell’Ordine dei Consulenti del Lavoro sull’interpretazione e l’applicazione dei nuovi criteri in materia di CIGO, introdotti dal D.lgs. n. 148/15 e dal successivo DM 95442 del 15/04/2016, riferendosi anche a particolari causali di richiesta dell’ammortizzatore come le istanze relative agli “eventi meteo”, che hanno introdotto un aggravio di costi e di procedure, soprattutto per le aziende del settore edile.

Nel documento della Fondazione Studi vengono presi in esame alcuni aspetti importanti come la richiesta di completamento dell’istruttoria, da parte dell’Inps, per la presentazione delle istanze di CIGO; la ripresa dell’attività aziendale; la mancanza di lavoro o di commesse; i bollettini meteo (relativamente alle condizioni di gelo, alle temperature percepite e alle lavorazioni particolari); il contributo addizionale e la decorrenza delle nuove disposizioni.

Print Friendly, PDF & Email