Confindustria Ragusa: studenti dell’ITG di Ragusa in azienda per la sesta edizione del PMI DAY

Ragusa, 13 novembre 2015 – Le piccole e medie imprese di Confindustria incontrano, in tutta Italia, i giovani nella sesta edizione del PMI DAY e, per l’occasione, la Piccola Industria di Confindustria Ragusa ha offerto alle quarte classi dell’I.T.G. “R. Gagliardi” di Ragusa la possibilità di partecipare a un percorso di apprendimento dei “fondamentali” della cultura d’impresa e di trascorrere “Un giorno in azienda”, entrando nel cuore produttivo della Cappello Group SpA di Ragusa, per capire come nasce un’azienda e per conoscere da vicino i suoi protagonisti e il modo in cui essi assumono decisioni e risolvono problemi.

“Anche quest’anno – afferma il Presidente di Piccola Industria, Antonella Leggio – abbiamo voluto dare un contributo a questa iniziativa nazionale, e portare i giovani e i loro insegnanti a diretto contatto con la realtà dell’impresa, mostrare che il nostro lavoro è fatto di impegno concreto e di passione a fianco dei nostri collaboratori e con lo sguardo aperto al nuovo. Vogliamo così incoraggiare i ragazzi, nonostante la crisi, a guardare al futuro in modo positivo, e provocarli al ragionamento imprenditoriale portandoli in fabbrica, sperimentando il nuovo corso dell’alternanza scuola/lavoro. Pertanto, martedì scorso abbiamo coinvolto gli studenti partecipanti al progetto con una presentazione delle logiche d’impresa, che verranno applicate dai ragazzi in una gara fra gruppi di lavoro, che si concluderà con una presentazione pubblica dei lavori e un riconoscimento del lavoro più completo”.

“Oggi invece – aggiunge Giorgio Cappello, Presidente della Piccola Industria di Confindustria Sicilia e C.E.O. della Cappello Group SpA – le imprese siciliane apriranno le porte al mondo della Scuola e, a Ragusa, gli studenti saranno guidati alla scoperta della Cappello Group SpA e dei suoi vari settori produttivi, che comprendono i reparti di lavorazione dell’alluminio, zincatura a caldo e produzione di sistemi innovativi di energia fotovoltaica. Sapranno cosa vuol dire una storia imprenditoriale che ha ormai 50 anni, che ha dovuto e saputo gestire la crescita e diversificare le produzioni, acquisire e rendere operative le nuove tecnologie, gestire il passaggio generazionale, affrontare i mercati internazionali, etc.”

“È apprezzabile – ci tengono a dire i due presidenti – la grande sensibilità dimostrata dal dirigente scolastico dell’Istituto, Prof. Nunziata Barone, e dai docenti coinvolti, Prof. Giorgio Greco e Prof. Lucia Brugaletta, che hanno accolto con entusiasmo il nostro invito e preparato gli studenti al percorso didattico e all’incontro con l’Impresa”.

“L’iniziativa di Confindustria Ragusa – ricorda il segretario della Piccola Industria, Gian Piero Saladino – non si esaurisce nel PMI DAY, ma proviene da momenti realizzati durante l’anno – l’ultimo, a giugno scorso, è stato il Corso Antincendio, realizzato con lo stesso ITG e con l’Aeronautico di Ragusa – e si apre alla possibilità di ulteriori attività formative, da concertare con le scuole che vorranno interagire con il mondo delle imprese”.

Riteniamo – conclude Antonella Leggio – che nell’attuale difficile contesto economico, Scuola e Impresa debbano unire i loro sforzi per generare opportunità concrete per i giovani, unico futuro possibile per l’intera società, offrendo conoscenze, abilità, competenze e orientamenti utili, con una formazione mirata e una visione chiara e consapevole dello spirito e della realtà imprenditoriale anche locale”.

Print Friendly, PDF & Email