Efficienza energetica. Al via i 350 milioni di euro di prestiti agevolati per le scuole

È stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 109 del 13 maggio 2015 il Decreto interministeriale n. 66 del 14 aprile 2015 (clicca qui), recante “Misure per l’efficientamento energetico degli edifici scolastici”, attuativo dell’ articolo 9, comma 8, del decreto-legge 24 giugno 2014, n. 91, convertito con modificazioni dalla legge 11 agosto 2014, n. 116.
Il decreto prevede la concessione di prestiti a tasso agevolato, allo 0,25%, per fare lavori di efficientamento energetico nelle scuole pubbliche, per una dotazione totale di 350 milioni di euro attraverso il fondo rotativo Kyoto.
Le domande di ammissione al finanziamento potranno essere presentate a decorrere dalla data di pubblicazione da parte del Ministero dell’Ambiente e della tutela del territorio e del mare di apposito comunicato sulla Gazzetta Ufficiale. Si ricorda che è un bando a sportello, e che per la costituzione della graduatoria fa fede l’ordine cronologico di presentazione delle domande.

Domanda ammissione a fondi chiusi, clicca qui
Domanda ammissione enti pubblici, clicca qui

Print Friendly, PDF & Email