Il Comune di Chiaramonte Gulfi a supporto delle politiche del lavoro

Chiaramonte Gulfi, 6 ottobre 2015 – Per agevolare la platea di chi cerca lavoro, con particolare riferimento ai giovani e agli adulti che hanno perso il lavoro, è stata sottoscritto un protocollo d’intesa tra il Comune e l’I.R.I.P.A. sede di Ragusa.
Alla sottoscrizione di questo importante dichiarazione d’intenti sono stati presenti il Sindaco, Vito Fornaro, l’Assessore alle politiche giovanili, Christian Schembari Gatto, il direttore della sede operativa di questo ente, Giuseppe Alecci, i referenti territoriali, Giovanni Laterra e Salvatore Paravizzini.
Come ha chiarito Giuseppe Alecci questa iniziativa si rivolge anche alle aziende, secondo un nuovo modello formativo e professionale, finalizzato alla reale necessità delle aziende ed del territorio. In tal senso si saranno degli incontri programmati con le imprese al fine di capire quali profili professionali sono utili nelle varie aziende. Le strutture produttive saranno anche interessate a dei percorsi formativi in loco.
Per il sindaco, Vito Fornaro, si tratta si tratta di una vera opportunità per i giovani e per chi ha perso lavoro. “Sono convinto, ha aggiunto, che dalla crisi si esce solo se si realizzano opportunità di lavoro . Occorrono nuovi strumenti in un rapporto sinergico tra aziende, enti e lavoratori. Nel nostro territorio operano aziende importanti e tante piccole che seppur tra mille difficoltà vanno avanti e si consolidano. “Garanzia Giovani” va vista come opportunità di lavoro i cui frutti si colgono anche nel nostro territorio ( ben 20 occupati e alcuni di loro probabilmente avranno un contratto di lavoro).
Positiva anche la valutazione dell’Assessore Schembari che ha parlato di uno stimolo per fare incontrare domanda e offerta, facendo si di accorciare le distanze tra la varie realtà territoriali.
Per dare sostanza a questo protocollo è  previsto un recapito dell’IRIPA presso la Biblioteca comunale, con proprio personale nei giorni di Mercoledì e venerdì di mattina. Riferimenti telefonici 3388296827 – – 3383754939 ( questi i numeri dei referenti territoriali).
Ecco in sintesi gli aspetti più salienti di tale protocollo d’intesa:

  • Avviare iniziative al buon esito deprogramma “Garanzia Giovani”;
  • Promuovere e sostenere, iniziative a favore dei percettori di ammortizzatori sociali;
  • Strutturare un forte contatto tra mondo della scuola e mercato del lavoro,
    Realizzare   iniziative   di   promozione   e   comunicazione   a   sostegno   del   piano straordinario per rafforzare l’occupabilità in Sicilia;
  • Progettare percorsi formativi coerenti con il fabbisogno formativo dei destinatali e secondo le esigenze del contesto produttivo o di settore;
  • Divulgare l’istituto dei tirocini finalizzati a creare contatti diretti con il mondo del lavoro, allo scopo di favorire l’arricchimento del patrimonio di conoscenze del tirocinante e farle acquisire competenze professionali per favorire la sua ricollocazione.
  • Il Comune di concerto con altri enti e associazioni datoriali, promuoverà incontri informativi e seminariali con le imprese per settori specifici in particolare: agroalimentare, artigianale, turismo e terziario, con gli Istituti scolastici superiori del territorio, ai quali saranno chiamati a partecipare anche i ragazzi inoccupati che hanno concluso o interrotto un percorso di studi o di formazione.
  • Attraverso il coinvolgimento di Associazioni datoriali ed istituti scolastici, le parti si impegnano ad individuare iniziative di informazione nelle scuole assicurando la presenza attiva del mondo imprenditoriale contribuendo ad accrescere le conoscenze del contesto economico e a definire percorsi formativi di alternanza scuola-lavoro.

Il protocollo d’intesa fra il Comune di Chiaramonte Gulfi e I.R.I.P.A.-Sicilia è efficace dal  05.10.2015 ed ha valore fino al 31/12/2015 e si intende tacitamente rinnovato alla scadenza di anno in anno salvo disdetta anche da una sola delle parti.

Print Friendly, PDF & Email