Sviluppo Italia Sicilia. Leoluca Orlando: garantire la stabilità ai lavoratori

Prosegue la mobilitazione dei 76 lavoratori di Sviluppo Italia Sicilia. Oggi giornata di sciopero e sit-in davanti i locali dell’Assessorato Regionale all’Economia. La vertenza, oltre a coinvolgere i sindacati confederali promotori, ha ottenuto la piena adesione della FABI – Federazione Autonoma Bancari Italiani.
Domani è fissata la conferenza stampa delle Organizzazioni sindacali. Oggi ha portato la solidarietà ai manifestanti il Capogruppo di Sicilia Democratica  On. Salvatore Lentini il quale ha dichiarato che opererà affinchè all’interno dell’ARS venga trovata la giusta soluzione per ridare serenità ai lavoratori.
Registriamo altresì la chiara presa di posizione del Sindaco di Palermo a difesa delle forze lavoro di Sviluppo Italia Sicilia: “Esprimo la mia solidarietà ai 76 lavoratori di Sviluppo Italia Sicilia che rivendicano il sacrosanto diritto al mantenimento del livello occupazionale”. Lo ha detto il sindaco di Palermo, Leoluca Orlando, commentando il sit in organizzato dai lavoratori di Sviluppo Italia Sicilia tornati stamattina a protestare davanti alla sede dell’assessorato regionale all’Economia di via Notarbartolo. “Nel confermare il sostegno di questa Amministrazione – ha detto Orlando – l’auspicio è che su questa nuova vertenza tutti possano fare la propria parte per garantire la stabilità anche di questi lavoratori”. Ritorneremo con altro servizio domani su questa vicenda.

Print Friendly, PDF & Email