Comiso, Open Day del Liceo musicale Bufalino e dell’Istituto Alberghiero. Il concerto dei docenti della scuola

COMISO – Il CERM (Centro studi e Ricerche del Mediterraneo) apre le porte: venerdì 20 gennaio, è in programma  l’Open Day, con la presentazione dei Percorsi Formativi 2017-2018, per far conoscere le opportunità offerte dalla scuola, un polo di formazione ed istruzione superiore, situato all’interno dell’aeroporto di Comiso.

L’Open Day presenterà la “mission” dell’istituto che, oltre al Liceo musicale e coreutico (che ha attivato dal 2016 i primi corsi) comprende anche l’Istituto Alberghiero. Inoltre, sono attivi vari corsi per operatore del benessere (estetista, parrucchiere).

Alle 19, è in programma il concerto dei docenti del Liceo musicale.  La band dell’Istituto Bufalino è composta da: Sharveen Maganuco (mezzo soprano), Lorenzo Licitra (tenore), Pietro Vasile (violino), Domenica Maria Agosta (flauto), Ruben Micieli (pianoforte), Maurizio Agosta (tromba), Antonio Musso (contrabasso), Claudio Digiacomo (clarinetto), Pietro Benny Caruso (clarinetto), Francesco Maione (chitarra), Marcello Arrabito (percussioni). Saranno eseguite musiche di: J. Strauss, G. Verdi, F. Schubert, D. Shostakovich, S. Gastaldon, G. Bizet, F. Lehar).

Il concerto sarà preceduto, alle 18,30, da una breve presentazione dei Percorsi Formativi 2017-2018 del CERM. Saranno presentati i corsi offerti dai due istituti di formazione superiore: Liceo di Scienze umane con indirizzo musicale e Istituto professionale alberghiero (servizi per l’enogastronomia e l’ospitalità alberghiera). Il Cerm ha inoltre attivato, all’interno della scuola, il Dipartimento delle Lingue. Saranno organizzati dei corsi extracurriculari di lingue per ragazzi, giovani e adulti. Il programma comprende corsi di Inglese, Francese, Spagnolo, Arabo e Italiano (per stranieri). I corsi si svolgeranno in orari pomeridiani e serali.

Sarà presente: il presidente del Centro Studi e Ricerche del Mediterraneo, Salvatore Salibba, il preside, Giuseppe Tumino, il sindaco, Filippo Spataro, il vicesindaco, Gaetano Gaglio.

Inoltre, sarà possibile visitare le aule, i laboratori ed i lavori realizzati dagli allievi e sarà offerto un buffet finale, preparato dagli allievi dell’Istituto alberghiero.

L’OPEN DAY si svolgerà nell’edificio ex università, situato all’ingresso dell’aeroporto di Comiso, attiguo alla sede della scuola.

Print Friendly, PDF & Email