Rimini ha dato il via a Sanremo Newtalent al contest di nuovi talenti

Sanremo Newtalent al contest di nuovi talenti, approdato ufficialmente a Sanremo, con uno tra i più noti e amati direttori d’orchestra del Festival : Vince Tempera.
Ideatore del format il riminese Devis Paganelli

Sanremo Newtalent, format ideato dal riminese Devis Paganelli, dopo il successo ottenuto con la prima edizione organizzata nel settembre scorso a Rimini presso l’Altromondo Studio, (locale che si è inoltre aggiudicato l’esclusiva per l’edizione estiva 2017), con la presenza di Mariateresa Ruta volto ufficiale del contest e il produttore Roberto Zapp, accorsi rispettivamente come presidente di giuria e produttore artistico, approda su richiesta del patron di Casa Sanremo, Vincenzo Russolillo, proprio nell’Hospitality in occasione del Festival di Sanremo.

A presenziare saranno 130 partecipanti, quali prefinalisti e finalisti nazionali di categoria, che arriveranno nella città dei fiori, grazie alla collaborazione di venti talent scout professionisti territoriali che hanno, con l’audizione di quasi tremila candidati in tutta Italia, inviato i migliori possibili vincitori, alla finale sanremese, con presidente di giuria, il celebre Maestro Vince Tempera vincitore in passato di un Disco d’Oro (superando un milione di copie vendute), tra i più richiesti direttori d’orchestra al Festival di Sanremo, già collaboratore di Francesco Guccini e compositore di una colonna sonora per Quentin Tarantino.

In diretta streaming sui social network ufficiali (e successiva messa in onda tv nazionale su canale SKY), con la conduzione di Gianluca Nasi e la direzione artistica di Alex Leardini, le fasi del concorso, saranno seguite da giurati da ogni parte d’Italia : Mariateresa Ruta, tra le conduttrici tv, showgirl più note in Italia, con il record di 4 Telegatti vinti ad oggi; Enzo Rossi, ritenuto uno dei “padri” della musica neomelodica, già collaboratore di Gigi D’Alessio, Vincenzo d’Agostino, Franco Ricciardi, Anna Tatangelo e tanti altri; Mauro Borrini, chitarrista della prima band di Biagio Antoniacci, componente di spicco della Demo Morselli Band; Roberto Zapp Autore, produttore artistico e discografico; Rossella Diaco presentatrice RAI e conduttrice di programmi musicali Rai nonché coach di Sanremo Newtalent; Gianni Gallo, arrangiatore (ha realizzato la colonna sonora del film di Alessandro Siano “Troppo Napoletano”); Valter Sacripanti, produttore artistico, arrangiatore e musicista affermato, note le sue collaborazioni con importanti cantanti internazionali come Nek, Ivan Graziani, Loredana Berte’, Los Reyes, Sergio Rubimi, Lola Ponce, Frankie HNR, Simone Cristicchi e molti altri.

In gara tre categorie : Junior, con partecipanti dai 6 ai 15 anni, Giovani dai 16 ai 35 anni, Over dai 36 anni in su senza limitazioni. La partecipazione è con base strumentale e sola voce assolutamente dal vivo.

Tre giorni di musica, dall’8 al 10 febbraio, con prefinali nazionali di categoria l’8 Febbraio, finali nazionali di cagegoria il 10 febbraio a Casa Sanremo Villa Ormond e finalissima con i 14 scelti dalla giuria di qualità, che si esibiranno a Casa Sanremo Palafiori, il celebre hospitality adiacente al Teatro Ariston.

La finalissima sarà televisiva con troupe e messa in onda su canale Sky nel mese di marzo, con la presenza speciale di Selene Villari, la giovane quindicenne, vincitrice di Sanremo Newtalent 2016, attualmente impegnata nella produzione del suo primo singolo e del primo videoclip ufficiale. Anche il vincitore della nuova edizione 2017 vedrà realizzato un singolo, un video clip e la distribuzione del brano in tutto il mondo con una produzione discografica dedicata.

Print Friendly, PDF & Email