Domani a Ragusa iniziativa di sensibilizzazione denominata “degustazione di auguri” senza glutine

“DEGUSTAZIONE DI AUGURI” SENZA GLUTINE DOMANI POMERIGGIO ALLA FARMACIA GUCCIONE DI VIA CARDUCCI A RAGUSA: “E’ UN MODO PER SENSIBILIZZARE ANCORA DI PIU’ I RAGUSANI, E NON SOLO, SULLE ESIGENZE DELLE PERSONE CELIACHE”

RAGUSA – L’intolleranza al glutine continua ad essere sempre più presente nella nostra società. Può venire fuori a qualsiasi età ed è sempre più diffusa. Sembra, tra l’altro, che molte persone ne soffrano senza saperlo. Un fenomeno diffuso, naturalmente, anche in provincia di Ragusa dove il numero delle persone celiache risulta essere in crescita (si stima che i neodiagnosticati celiaci crescano del 10% ogni anno). Ecco perché, allo scopo di informare correttamente la popolazione ragusana e di attivare una adeguata sensibilizzazione in proposito, è stato promosso per domani, giovedì 15 dicembre, dalle 17,30 alle 19,30, una “Degustazione di auguri” senza glutine con prodotti rigorosamente “Gluten free” nello spazio dedicato della Farmacia Guccione, in via Carducci 107 a Ragusa. Un appuntamento che nasce dall’incontro tra i medici della Farmacia Guccione e alcuni operatori del settore: Le bontà di Edo, un laboratorio artigianale con diverse sedi in tutta Italia, che produce alimenti tutti rigorosamente senza glutine; CeliAmor, con sede a Bari, che ripercorre la via delle antiche tradizioni pugliesi impiegando materie prime a chilometro zero; Royaline, con sede a Modica, tra le prime aziende siciliane che si dedica alla produzione di semilavorati alimentari destinati alla panificazione e alla pasticceria; Vacanze senza glutine, con sede a Ragusa e on line, la prima agenzia di viaggi e tour operator specializzata nell’organizzazione di viaggi adatti a chi ha la necessità di seguire un’alimentazione rigorosamente senza glutine. “E’ un ambito molto delicato – sottolinea il farmacista Luca Guccione – che merita grande attenzione. Non è un caso che da quindici anni ci spendiamo per rendere più accogliente e attrezzato il nostro reparto dedicato ai celiaci che viene seguito con estremo puntiglio dalle nostre collaboratrici, le dottoresse Sabina Lauretta e Carmelita Ragaglia. Puntiamo, soprattutto, alla freschezza e alle genuinità dei prodotti. Puntiamo, anche, ad accrescere la cultura della sensibilizzazione verso i soggetti celiaci. E lo testimoniano manifestazioni come quelle in programma domani nella nostra farmacia”. Aggiunge Irene Di Raimondo di Vacanze senza glutine: “Rispetto al passato, il mercato relativo all’offerta di prodotti alimentari senza glutine si è evoluto sia in termini di quantità che in termini di qualità. Come anche il numero dei ristoranti e dei luoghi di ritrovo che, in Italia, risultano essere sempre più attrezzati. Vorremmo, però, fare passare un messaggio. E cioè che il diritto delle persone celiache di vivere una vita normale deve essere lo stesso delle persone non celiache soprattutto quando si parla di viaggi e vacanze. Un evento come quello in programma domani si prefigge uno specifico obiettivo: fare crescere la consapevolezza che esiste un mondo di persone che deve seguire una dieta differente dagli altri ma è moralmente corretto che abbia la stessa opportunità di scelta e di vita delle persone cosiddette normali”.

Print Friendly, PDF & Email