Taormina teatro dell’ortodonzia mondiale

Nei giorni 1 e 2 aprile si terrà a Taormina (ME), presso l’Hotel Villa Diodoro, il V Simposio Internazionale della Foundation of Modern Bioprogressive Orthodontics dal titolo “Conteporary Orthodontics”

TAORMINA – La Scienza Bioprogressiva è l’approccio diagnostico e terapeutico attuato in sequenza logica nel pieno rispetto delle leggi biologiche secondo una previsione di crescita che permette di applicare apparecchi ortodontici anche sui denti da latte; un metodo, basato su 12 diverse tecniche ortodontoche, che permette una maggiore efficacia e una salvaguardia dell’estetica.
La giornata di venerdì 1 aprile sarà aperta dal Dr Carl Cugino (USA), riconosciuto maestro della Scienza Bioprogressiva mondiale ed ideatore della filosofia Zerobase; seguiranno le relazioni del Dr Giuseppe Fiorentino (Italia), futuro presidente SIDO, del Dr Alessandro Orsini (Italia), del Dr Nelson Oppermann (Brasile), docente presso l’Università dell’Illinois e giovane divulgatore della Scienza Bioprogressiva a livello internazionale. Infine, il Dr Maxime Rotemberg (Francia), presidente della Società di Ortodonzia Bioprogressiva Francese, chiuderà i lavori della prima giornata.
Sabato 2 aprile sono previsti tre interventi: il primo del Dr Michel Langalade (Francia), autore di diversi testi di Bioprogressiva e valido docente di fama internazionale, e del suo allievo Philippe Brossier (Francia); seguirà il Dr Enrique Garcia (Venezuela), relatore internazionale della Bioprogressiva e della filosofia Meaw. Terminerà la sessione scientifica il Prof. Alberto Caprioglio (Italia), Direttore della Scuola di Specializzazione dell’Università dell’Insubria ed esperto mondiale di ortodonzia del paziente in crescita. Il congresso sarà concluso dal Dr Sergio Sambataro (Italia) che presiederà la tavola rotonda creando un’occasione di dibattito fra le più recenti novità scientifiche e l’esperienza maturata in anni di lavoro clinico ed un momento di confronto tra gli stessi relatori ed il pubblico proveniente da tutto il mondo.

L’evento è patrocinato dall’Università di Catania, dall’Ordine dei Medici e degli Odontoiatri della Provincia di Catania e delle principali associazioni di categoria quali SIDO, SIOB, ANDI, AIO e COI-AIOG.

Print Friendly, PDF & Email