Vittoria. Dal prossimo 15 settembre nuovi contrassegni invalidi

Vittoria, 4 settembre 2015 – Dal prossimo 15 settembre non si potranno più utilizzare i vecchi contrassegni arancione che consentono la sosta e la circolazione in deroga per le persone invalide.
“Tali contrassegni – informa una nota del Comando di polizia municipale – così come previsto dalla raccomandazione numero 98/376/Ce dell’Unione europea, entro lunedì 14 settembre devono essere sostituiti con i nuovi, di colore azzurro, riportanti il simbolo di accessibilità di colore blu; a seguito di tale disposizione sarà adeguata, a cura dell’Ufficio traffico, la segnaletica comunale, sia quella verticale, che orizzontale. Il nuovo contrassegno deve essere esposto sempre in originale, nella parte anteriore del veicolo, in modo che sia chiaramente visibile per i controlli”.
“Il dpr 151/2012 – aggiunge Cosimo Costa, comandante della Pm di Vittoria – ha previsto importanti novità per i veicoli al servizio di persone invalide, apportando modifiche all’articolo 381 del Regolamento di esecuzione ed attuazione del Codice della Strada; oltre alla sostituzione del contrassegno e all’adeguamento della segnaletica, infatti, è stata introdotta un’importante condizione per l’assegnazione a titolo gratuito di uno spazio di sosta nei casi di particolare invalidità, nelle zone ad alta densità di traffico. Non occorre più che il titolare del contrassegno sia abilitato alla guida e disponga di un autoveicolo, ma è necessario che l’interessato dimostri di non avere la disponibilità di uno spazio di sosta privato accessibile e fruibile. Per quanto riguarda la segnaletica orizzontale, le strisce che delimitano lo stallo di sosta restano di colore giallo, ma il simbolo della carrozzella diventa blu. Come Comando di Pm ci stiamo attivando per disporre tale modifica. Con riferimento alla segnaletica verticale, vengono modificati sia il cartello che indica lo stallo di sosta, che i segnali di area perdonale e di zona a traffico limitato, nella parte relativa alle eccezioni. Tra pochi giorni, quindi, chi verrà trovato con il vecchio contrassegno non potrà eveitare una sanzione amministrativa. Per questo invito quanti interessati a sostituire immediatamente i vecchi contrassegni. Questa Direzione è a disposizione per tutti chiarimenti e per le sostituzioni dei pass; basta rivolgersi al responsabile dell’Ufficio traffico, Salvatore Occhipinti, telefono 0932 865065 o comporre il numero del centralino, che è 0932 514811”.

Print Friendly, PDF & Email