A Ispica uno sportello dell’Agenzia Mestieri in collaborazione con Assod

Ispica, 01 giugno 2015 – Si è tenuto lo scorso giovedì 28 maggio, presso il palazzo Mercato a Ispica, il seminario dal tema “Insieme per un lavoro migliore”, promosso dall’agenzia per il lavoro Mestieri di Ragusa.
A relazionare il coordinatore regionale di Mestieri, Aurelio Guccione, che ha sottolineato il ruolo delle agenzie autorizzate nei servizi per l’impiego.
“Mestieri – ha spiegato Guccione – è agenzia per il lavoro e soggetto attuatore delle misure di politica attive del lavoro. Un mezzo che viene offerto ai disoccupati e alle aziende che possono avvalersi anche dei contratti interinali. Lo scopo è quello di favorire la creazione di occupazione, avendo attenzione a garantire una equa ripartizione delle opportunità occupazionali in modo da evitare che la disoccupazione si concentri su alcune fasce e ridistribuire il rischio su tutta la popolazione, invece che su poche categorie come giovani o adulti disoccupati, donne che vogliono rientrare nel mercato, persone in svantaggio sociale o a rischio di emarginazione”.
Proprio in quest’ottica, Guccione ha annunciato che “grazie alla collaborazione con l’ASSOD onlus, è nato a Ispica un punto di contatto dell’Agenzia per offrire servizi in loco non solo alle persone in cerca di lavoro, ma anche alle Aziende”.
Nel corso del seminario, caratterizzato dalla presenza di numerosi giovani che hanno visto soddisfatte le proprie curiosità dai relatori, sono state presentate le varie iniziative già svolte in ambito provinciale e finanziate con i fondi Europei oltre alle altre opportunità per i giovani, che oggi sono chiamati a sentirsi cittadini europei, a cercare lavoro imparando anche a riadattarsi nella consapevolezza che è sempre più lontana l’idea del posto fisso.
Paolo Santoro, presidente dell’ASSOD ed esperto del mondo dell’impiego avendo prestato servizio presso l’Ufficio Provinciale del Lavoro, ha ringraziato Mestieri per “avere accolto le sollecitazioni a essere presenti a Ispica con un proprio sportello” e si è detto “sicuro che i giovani e meno giovani avranno uno strumento in più per ricercare lavoro e non saranno lasciati soli”.
L’Assod è una realtà ben radicata sul territorio e leader tra gli enti del Servizio Civile Nazionale; ha al suo attivo numerosi progetti con il coinvolgimento complessivo di oltre 800 giovani e un ritorno economico per in ambito locale di più di 4 milioni di euro. Tutte somme accreditate direttamente sui conti dei giovani impiegati.
In conclusione, il coordinatore regionale di Mestieri, Aurelio Guccione ha dichiarato: “L’Agenzia ha già attivato con l’Assod i tirocini previsti dal piano europeo Garanzia Giovani di cui uno per 12 mesi a favore di una persona con disabilità ex lege n 68/99. Per noi i disoccupati non sono numeri, ma persone”.

Print Friendly, PDF & Email