Acate. “Convegno rifiuti zero”. Nota dell’amministrazione comunale.

Redazione Due, Acate (Rg), 6 giugno 2017.- “La Sicilia verso l’economia circolare e la sostenibilità ambientale con rifiuti zero”. E’ stato questo il tema conduttore di un importantissimo convegno tenutosi a Catania presso la Presidenza della Regione Siciliana e che ha visto la partecipazione anche del Sindaco di Acate, prof. Francesco Raffo, su pressante e cortese invito da parte del Dirigente del Dipartimento Acque e Rifiuti e del Dirigente dell’apposito Ufficio per la Raccolta Differenziata, Ing. Salvatore Cocina. “Partecipare a questo convegno- ha sottolineato il Sindaco Raffo- è stato per me molto gratificante in quanto ho avuto l’occasione di constatare che alcune mie tesi esposte tempo addietro nel corso di vari incontri con funzionari regionali, in tema di politiche sui rifiuti, oggi finalmente stanno trovando il consenso e la volontà di applicazione non solo da parte della Regione ma anche di molti Comuni. Il Comune di Acate è stata la prima realtà regionale ad avere approvato un proprio ARO (Ambito di Raccolta Ottimale): Un progetto che inizialmente ha avuto difficoltà a decollare, per una proposta innovativa, ovvero quello di una raccolta differenziata che coinvolgesse tutto il territorio, comprendendo anche gli scarti dell’agricoltura. Quindi, rifiuti zero! Inoltre, costatato il fallimento degli ARO, piena libertà dei Comuni per fare dei Rifiuti una risorsa, risolvere il problema del dramma delle discariche, salvaguardare l’ambiente, ridurre i costi e le tasse, e le mangiatoie. Un messaggio culturale e politico forte, con ricadute anche in termini di salute, turismo, risparmio economico ed occupazione”. “Mi ha colpito- continua il primo cittadino- è il fatto che le mie tesi siano state condivise anche da un illustre ospite, che ho avuto l’onore ed il piacere di conoscere nel corso dei lavori, il prof. Paul Connett, teorico dello Zero Waste, nonchè docente di Chimica e Tossicologia presso la St. Lawrence University di Nev York. Una personalità di altissimo livello scientifico, che ci ha affascinato con le sue esposizioni, insistendo sul fatto che stiamo costruendo il futuro delle nuove generazioni. Attraverso il progetto “Rifiuti Zero” possiamo realmente risolvere definitivamente il problema dei Rifiuti e dell’inquinamento. Encomiabile anche l’intervento dell’Ing. Cocina, il quale ha evidenziato come la grande rivoluzione che oggi finalmente stiamo vincendo non si limita solo alla raccolta differenziata ma alla trasformazione dei rifiuti. Una scelta quasi obbligata in quanto rischiamo, nel prossimo autunno, di ritrovarci con le discariche piene, senza sapere dove conferire i rifiuti. A tal proposito il Prof. Connett ha invitato a creare forme di collaborazione tra Amministrazioni comunali e Imprese private per la creazione di Centri  di Conferimento per una corretta trasformazione. Iniziative che avrebbero dovuto portare avanti gli Ato e le SSR. Al di là del cortese invito al Convegno- conclude il Sindaco Raffo-  sono rimasto contento: da tre anni mi batto sul tema dei rifiuti ed è gratificante costatare che personalità di altissimo livello scientifico  ne condividono le idee”.

L’Amministrazione Comunale

Print Friendly, PDF & Email