Acate. Istituito punto di raccolta beni di prima necessità per le popolazioni del Centro Italia colpite dal sisma.

Redazione Due, Acate (Rg), 25 agosto 2016.- L’amministrazione comunale di Acate, ed in particolare l’assessorato alla Protezione Civile, retto da Ettore Carmelo Campagnolo, in concorso con il presidente della Procivis Pubblica Assistenza e Protezione Civile di Acate,  Giacomo Gallo, si sta attivando energicamente per la raccolta di beni indispensabili da inviare alle popolazioni del Centro Italia colpite dal recente disastroso sisma. A tal proposito è stato istituito un punto di raccolta presso il castello dei Principi di Biscari dove i cittadini, a partire da oggi 25 agosto, potranno esprimere la propria solidarietà portando, dalle ore 15,00 alle ore 19,00 beni di prima necessità con preferenza per farmaci, alimenti ed indumenti. Successivamente, in accordo con il responsabile nazionale della Protezione Civile, si provvederà alla consegna alle popolazioni colpite dal sisma, dei beni raccolti.

Print Friendly, PDF & Email