Acate. La cittadina iblea non dimentica l’ex parroco Don Rosario Di Martino

Pietro Mezzasalma

Acate (Rg), 17 gennaio 2015 – La comunità acatese non ha dimenticato l’amato parroco don Rosario Di Martino, che è andato in pensione, recentemente, dopo 40 anni di straordinario servizio pastorale. Attualmente risiede a Pedalino. E’ lì che celebra la messa e svolge i compiti che la chiesa richiede. In parrocchia, nei circoli cittadini e nei siti pubblici durante le discussioni su argomenti religiosi e sociali viene nominato spesso l’ex responsabile della parrocchia San Nicolò di Bari per il suo costante impegno in chiesa e nel sociale. Don Rosario Di Martino ha battezzato, cresimato, sposato e accompagnato all’ultima dimora centinaia di “viscarani”. Le sue omelie erano molto profonde e significative. Egli si è impegnato a far ristrutturare con il contributo dei fedeli la Chiesa Madre, la Chiesa di San Vincenzo, la Chiesa Del Carmelo e il sito di Padre Gaetano. Le sue pubblicazioni sono andate a ruba. Meravigliose le sue opere fotografiche. Interessanti le mostre e i convegni organizzati nel piccolo centro ibleo.

 

Print Friendly, PDF & Email