Acate. L’associazione “Raffa sempre con noi” regala un momento di gioia ai ragazzi disabili.

Redazione Due, Acate (Rg), 15 dicembre 2015.- Lodevole iniziativa quella dell’associazione, “Raffa sempre con noi”, presieduta dall’assistente sociale Pina Cutrone, nonchè mamma del compianto Raffaele Mercorillo scomparso prematuramente qualche anno fa ed a cui l’associazione è intitolata. L’associazione, unitamente a tutto il personale dell’Ufficio Servizi Sociali di Acate, ha organizzato per mercoledì 16 dicembre alle ore 18,00 presso i locali dei Servizi Sociali di Piazza Calvario, messi gentilmente a disposizione dall’amministrazione comunale, una serata pre natalizia dedicata ai diversamente abili. Per circa due ore, i nostri fratelli meno fortunati avranno l’occasione di vivere insieme a tutti gli amici momenti di gioia e di socializzazione con canti, giochi ed altre attività ludico-ricreative. “Abbiamo voluto iniziare proprio con i disabili, a cui teniamo tantissimo- ha tenuto ad evidenziare la presidente dell’associazione- una serie di incontri tematici dedicati alle fasce più deboli. Nel corso del periodo natalizio organizzeremo altri incontri ricreativi che vedranno come protagonisti diverse fasce di cittadini”. L’iniziativa è stata accolta con commovente gratitudine dai rappresentanti dell’A.I.A.D. (Associazione Iblea Assistenza Disabili) di Acate. Una associazione che da più di venticinque anni si è occupata di assistenza socio-didattico-ricreativa nei confronti dei diversamente abili locali. “Siamo felici di essere stati coinvolti in questo progetto- hanno dichiarato i responsabili dell’associazione- ringraziamo l’associazione <Raffa sempre con noi> per aver voluto regalare un gioioso momento natalizio ai nostri ragazzi. Ma quello che maggiormente ci ha riempito il cuore di gioia è stato il coinvolgimento diretto della nostra associazione. Un gesto che ci ha fatto sentire ancora vivi e partecipi e non dei semplici invitati”. L’associazione “Raffa sempre con noi” è stata costituita ufficialmente nel 2014 con lo scopo di ricordare il giovane Raffaele, noto per le sue doti e qualità. E’ una associazione di promozione sociale e nasce, pertanto, dall’esigenza di perseguire finalità di solidarietà sociale”. “Raffaele- tengono a sottolineare i responsabili dell’associazione- sapeva farsi voler bene da tutti, era sempre disponibile e generoso con tutti, una persona veramente speciale. Ispirati dal suo esempio abbiamo voluto costruire una rete di solidarietà, nella speranza di dare un senso ad un evento così crudele e doloroso, nel tentativo di trasformare il dolore in una speranza, in un progetto di vita”.

Print Friendly, PDF & Email