Accoglienza da shock a Punta Secca, non solo terra di Montalbano

La segnaletica verticale di Via Pietro Nenni a Punta Secca si trasforma in una bacheca. Qualche buontempone ha ben pensato di far trovare agli amministratori del comune santacrocese un messaggio che invita a controllare “gli abusivi”.

Diciamo che i toni non sono proprio da gentleman e che forse sarebbe stato opportuno segnalare a chi di dovere, se mai ci fossero state irregolarità, l’accaduto.

A volte ci convinciamo che con gesti estremi possiamo ottenere i risultati sperati ma non sempre è così.

Certe azioni goliardiche possono spesso suscitare solo cattivo gusto. Non è con l’offesa che si fanno valere i propri diritti né tantomeno con la mancanza di rispetto e decoro.

Sarebbe invece più opportuno esternare il proprio senso civico e morale segnalando agli organi competenti le irregolarità che si riscontrano.

Print Friendly, PDF & Email