Aeroporto Comiso. Delegazione canadese in aeroporto

Alla fine di un approfondito giro del territorio ibleo, una delegazione di imprenditori canadesi, proprietari di tour operator e agenzie di viaggio nel nord America, ha fatto visita all’aeroporto “Pio La Torre” per incontrarsi con Rosario Dibennardo, presidente della Soaco, la società di gestione dello scalo casmeneo. Erano presenti anche i vertici del Distretto turistico degli Iblei. Al centro dei colloqui la possibilità di collegamenti charter dal Canada a Comiso nel 2016.

«Prosegue quindi l’attività di promozione del Sud Est siciliano della Soaco, che punta a espandere a larghissimo raggio l’appeal turistico dell’area», ha dichiarato il presidente Soaco Dibennardo, «soprattutto in considerazione che la lunghezza della nostra pista rendo lo scalo perfetto per i voli intercontinentali e per i charter. Non possiamo, infatti, non sfruttare la possibilità che abbiamo di fare atterrare e decollare aerei di grosse dimensioni, sui quali oggi puntano sempre più le compagnie e i tour operator di tutto il mondo. La delegazione canadese è apparsa davvero interessata a implementare la propria attività in questo per loro certo lontano angolo del pianeta, la cui bellezza, però, rende assolutamente giustificabile il viaggio».

Print Friendly, PDF & Email