Aggiudicato alla Bapr il servizio di tesoreria del comune di Santa Croce Camerina

Il servizio di tesoreria del comune di Santa Croce Camerina aggiudicato alla Banca Agricola Popolare di Ragusa, il sindaco Iurato: “Potremo adesso provvedere con maggiore celerità ad assolvere gli impegni finanziari dell’ente

SANTA CROCE CAMERINA – Sarà la Banca Agricola Popolare di Ragusa a gestire il servizio di tesoreria del Comune di Santa Croce Camerina sino al 2020. La firma della convenzione ieri pomeriggio a palazzo di Città tra il ragioniere capo Bruno Busacca in rappresentanza dell’ente e un rappresentante dell’istituto di credito, Angelo Mezzasalma, alla presenza del segretario comunale Pasquale Li Voti e di Filippo Barone, responsabile del settore contratti. Ammonta a 3,95% la percentuale che sarà corrisposta per l’espletamento del servizio più il tasso Euribor. “Finalmente – afferma il sindaco Franca Iurato – è stato sottoscritta una convenzione la cui definizione ci vedeva impegnati  dallo scorso mese di gennaio. Adesso, si potrà provvedere con maggiore celerità ad assolvere gli impegni finanziari dell’ente sia nei confronti dei fornitori sia con riferimento alle spese correnti“.

Print Friendly, PDF & Email