Ammesso a finanziamento il progetto esecutivo di Palazzo dei Mercedari

MODICA (RG) – Il Dirigente Generale del Dipartimento regionale dei beni culturali e dell’identità siciliana, ha comunicato al Sindaco Ignazio Abbate che con decreto n. 3270 del 25 novembre 2014 è stato ammesso a finanziamento, per un importo complessivo   di € 533.406,59 il progetto  esecutivo relativo all’intervento Museo dell’identità contemporanea iblea, riguardante il completamento dei lavori di recupero e consolidamento del palazzo dei Mercedari di Modica, a valere sulla linea di intervento 3.1.3.2 del PO FERS 207/2013.Finalmente dichiarano il Sindaco Ignazio Abbate e il Vice Sindaco Giorgio Linguanti ci apprestiamo a completare l’ultimo tassello mancante per la riapertura del Palazzo dei Mercedari.
Già dal mese di dicembre 2013 l’Amministrazione comunale di Modica si è prodigata per sbloccare i finanziamenti per il completamento del Palazzo dei Mercedari, infatti più volte il Vice Sindaco, nonché Assessore ai Lavori Pubblici, Giorgio Linguanti, ha sollecitato l’Assessorato competente affinchè sbloccasse il finanziamento e oggi finalmente siamo arrivati al capolinea.
Adesso accelereremo i tempi per la gara d’appalto che sarà  espletata nel  più breve tempo possibile per poter avviare i lavori di completamento.

Print Friendly, PDF & Email