Anci Sicilia: “Ai sindaci neo eletti i nostri migliori auguri di buon lavoro”

Orlando: “Ci auguriamo che Stato e Regione rispettino il valore e il ruolo istituzionale delle autonomie locali”

“Rivolgiamo ai sindaci neo eletti i nostri migliori auguri di buon lavoro, con la certezza che sapranno guidare le rispettive comunità con passione, onestà e competenza”. Lo hanno detto Leoluca Orlando e , rispettivamente presidente e segretario generale dell’AnciSicilia, all’indomani dei ballottaggi per le comunali 2016.

“Vogliamo aggiungere anche un augurio particolare per tutti i sindaci – continua il presidente Orlando – consapevoli, come siamo, delle difficoltà crescenti con le quali si sono confrontati e si continuano a confrontare gli amministratori locali, a prescindere dal loro orientamento politico e dall’essere stati eletti in una lista di partito o in una lista civica. Il voto di quest’ultima tornata elettorale dimostra, ancora di più, quanto il cittadino abbia nei confronti dei sindaci un’unica aspettativa: la buona amministrazione e il mettere al primo posto la propria comunità rispetto ad ogni altra valutazione. Ancora una volta queste elezioni amministrative confermano quanto i primi cittadini siano considerati punto di riferimento e interlocutori anche su temi di portata generale, ed è per questo che ci auguriamo che rispetto alle tante problematiche, dai temi finanziari a quelli legati ad acqua e rifiuti, dal personale alle crescenti difficoltà sul piano sociale, che anche i sindaci eletti dovranno sin dai primi giorni affrontare, vi sia da parte di Stato e Regione il pieno rispetto del valore e del ruolo istituzionale delle autonomie locali”.

Print Friendly, PDF & Email