Artincontro, grandissimo successo di pubblico per l’ottava edizione della manifestazione

RAGUSA – Si è conclusa con grande successo domenica 29 gennaio l’ottava edizione della manifestazione “Artincontro”, organizzata dall’Associazione “Officina 90” e da Sonia Migliore, presso il Piccolo Teatro della Badia a Ragusa, sempre gremito di visitatori e spettatori per questa tre giorni di totale immersione nell’arte e nella cultura in tutte le loro forme.

La serata di sabato 28 gennaio, presentata con grande trasporto e coinvolgimento da Amedeo Fusco, ha visto l’esibizione sul palco di giovani promesse ed artisti d’eccezione, tutti premiati per il loro contributo all’arte e per l’altissima qualità delle loro eccellenti performance: Amedeo Mazza con i “Gira Vota e Furrìa” (premiati da Sonia Migliore assieme a Peppe Aquila, segretario di “Officina 90”), il cuntastorie Giovanni Virgadavola (premiato da Sebastiano D’Angelo dell’associazione “Ragusani nel mondo”), Gaia e Federica Guglielmino della compagnia “Godot” (premiate da Alberto Distefano del direttivo di “Officina 90”), il chitarrista Maurizio Diara (premiato da Sergio Digrandi presidente di “Officina 90”), il sassofonista Bruno Morello (premiato da Sonia Migliore), il regista Franco Giorgio (premiato dal dott. Giovanni Distefano), l’attore Giovanni Arezzo che ha recitato un pezzo per la regia di Franco Giorgio e infine ballo e canto in chiave moderna con i “Diamonds” (premiati da Alberto Distefano).

La collettiva d’arte allestita al Piccolo Teatro della Badia ha visto esposte le opere di artisti iblei d’eccellenza: Sergio Cimbali, Ivo D’Orazio, Manuela Distefano, Salvatore Massari, Giuseppe Diara, Beatrice Nicosia, Pietro Maltese, Franco Filetti, Angelo Diquattro, Salvatore Licitra, Clemente Calamai, Annalisa Cavallo, Danilo Spata, Donata Scucces, Giorgio Cappello, Jessica La Terra, Carmelo Cilia, Lucio Morando e Giovanni Lissandrello. Tutti questi artisti hanno ricevuto un attestato di partecipazione, mentre Sergio Cimbali e Giovanni Lissandrello hanno ricevuto inoltre rispettivamente il premio “Artincontro” ed il premio speciale “Artincontro”, consegnati a entrambi dal dott. Carmelo Arezzo.

“Questa ottava edizione di Artincontro – ha dichiarato Sonia Migliore – è stata una grande occasione per la promozione dell’arte e della cultura. Ringrazio tutti coloro che si sono spesi per l’organizzazione della manifestazione, garantendone l’ottima riuscita e il grande successo di pubblico, dagli artisti, ai collaboratori, ai membri di “Officina 90” che, in occasione del trentennale dalla sua fondazione, si ripropone di realizzare altri eventi nel corso del 2017. Artincontro – ha aggiunto – è una fucina di idee ed iniziative al servizio della cittadinanza, con l’obiettivo di mettere in risalto i talenti del nostro territorio e di valorizzare il loro operato, in grado di farci riscoprire l’importanza dell’arte e della cultura per il nostro vivere civile”.

Print Friendly, PDF & Email