Attentato a Berlino, la solidarietá dell’AnciSicilia

“Ai familiari delle vittime e alla città di Berlino va il nostro fraterno abbraccio. In tutti noi, in queste ore, prevalgono sgomento e tristezza per il vile attentato che ha colpito tutti i fedeli, che in questi giorni si stanno preparando per le celebrazioni del Natale, e tutti noi che nei valori della libertà e della vita crediamo profondamente. Per questi motivi, siamo convinti della necessità di adoperarci tutti insieme per reprimere con la forza della cultura e dei valori condivisi ogni movimento, ogni iniziativa che attenti alla nostra sicurezza e al nostro futuro. Invitiamo, quindi, i sindaci di tutti i comuni dell’Isola a esporre le bandiere a mezz’asta nei municipi in segno di lutto”

Lo hanno detto Leoluca Orlando e Mario Emanuele Alvano, rispettivamente presidente e segretario generale dell’AnciSicilia.

“Senza un’Europa unita – ha concluso il presidente Orlando – saremo tutti più deboli ed esposti alla violenza cieca; senza l’Europa, nonostante i suoi molti problemi, saranno le culture dei nazionalismi a prendere il sopravvento e senza l’Europa non ci sarà quindi nessun futuro per gli europei. Solo in un ritrovato senso dello “stare insieme” si potrà quindi sperare di costruire un domani diverso e migliore”.

Print Friendly, PDF & Email