Attentato Istanbul: Bianco, solidarietà a capitale turca

Il sindaco di Catania, gemellata con Beyoglu, Comune della città metropolitana di Istanbul: “Di fronte a quest’atto orribile condividiamo il vostro dolore e vi siamo vicini con amicizia e partecipazione. Quello che ha colpito l’aeroporto Ataturk è un attacco alla libertà di viaggiare, di spostarsi ed essere cittadini del mondo”

CATANIA – “Quello che ha colpito l’aeroporto di Istanbul è un attacco alla libertà di viaggiare, di spostarsi ed essere cittadini del mondo, un attacco da chi vuole i popoli divisi: la lotta al terrorismo deve essere comune”.
Lo ha detto il sindaco di Catania Enzo Bianco – che è anche presidente del Consiglio nazionale dell’Anci e capo della delegazione italiana del Comitato delle Regioni Ue -, commentando il triplice attentato suicida nell’Ataturk International Airport.
Bianco ha rivolto agli abitanti della capitale turca – Catania dal febbraio del 2015 è gemellata con Beyoglu, l’antica Pera, distretto della città metropolitana di Istanbul – un messaggio di solidarietà: “Di fronte a quest’atto orribile condividiamo il vostro dolore e vi siamo vicini con amicizia e partecipazione”.

Print Friendly, PDF & Email