Caltagirone. “Giornate dei minivigili”: Coinvolti quasi 400 bambini

CALTAGIRONE – Si concluderanno la mattina di giovedì 11 maggio, con l’istituto “Sacro Cuore”, le “Giornate dei minivigili” che, cominciate lo scorso 26 aprile, coinvolgono poco meno di 400 studenti delle quinte classi elementari degli istituti della città. Gli alunni, accompagnati dai vigili urbani “adulti” (coordinati dal loro comandante, il colonnello Renzo Giarmanà) e dagli insegnanti, vanno in giro per la città e, quando si imbattono in auto o altri mezzi posteggiati male o ravvisano altre violazioni al codice della strada, appongono sui parabrezza delle vetture un foglio con la scritta: “Non è una contravvenzione, ma poteva esserlo”.
Il sindaco Gino Ioppolo evidenzia “la valenza educativa dell’iniziativa, che mira a promuovere comportamenti responsabili da parte dei più piccoli e ad educarli al rispetto delle regole”.

Print Friendly, PDF & Email