Campo sportivo di Marina di Ragusa, Laporta: “Lavori ad intermittenza”

“Si prosegue a rilento e soprattutto ad intermittenza per questo benedetto completamento dei lavori del campo sportivo di contrada Gaddimeli a Marina di Ragusa.Ritengo inammissibile che dopo una lunghissima sospensione dei lavori, durata oltre tre mesi e passa, ( non si sa il perché) finalmente quindici giorni fa, dietro parecchie sollecitazioni fatte dal sottoscritto agli uffici competenti, riprendono i lavori“.

Ad affermarlo Angelo Laporta già consigliere comunale di Ragusa che aggiunge: “Ma è stato, come si suol dire, solo fuoco di paglia, ecco che, dopo essere stata rimossa da parte della ditta appaltatrice la rete di recinzione lato tribuna per poter effettuare l’allargamento del terreno di gioco, tutto si ferma nuovamente,cancello chiuso e lavori sospesi. Per quanto tempo ancora dobbiamo subire questi giochetti? Come mai si verificano questi ritardi senza che nessuno intervenga? In un capitolato di appalto non dovrebbero essere menzionati i tempi di consegna dell’opera?”

“Ritengo giusto ed opportuno – conclude Laporta – che ognuno per le proprie competenze, ditta, ufficio tecnico, direttore dei lavori e assessore competente, con vero senso di responsabilità cerchino sinergicamente una soluzione immediata che consenta finalmente la consegna dell’opera alla frazione di Marina di Ragusa mettendo in tal modo fine a questi lunghi anni di emigrazione da parte delle squadre di calcio locali” .

Print Friendly, PDF & Email