Catania, disabilità. Villari a laurea ragazza sorda

L’assessore al Welfare, “Ho portato alla ragazza i saluti e i complimenti del sindaco di Catania Enzo Bianco e dell’intera Amministrazione comunale. Ritengo infatti che sia importante far sentire la vicinanza delle Istituzioni non solo ai ragazzi con disabilità, ma anche a quei nuclei familiari che ogni giorno affrontano grandissime difficoltà per sostenerli”

CATANIA – L’assessore al Welfare Angelo Villari ha partecipato alla cerimonia di laurea di Valeria Lucifora, una giovane affetta da disabilità auditiva, nell’aula magna della Facoltà di Scienze politiche dell’Università di Catania.
“Mi è stato chiesto – ha detto Villari – di essere presente da parte dell’Afae (Associazione famiglie audiolesi n.d.r.) e dalla stessa famiglia della neodottoressa Lucifora e sono stato felice di farlo. Ho portato alla ragazza i saluti e i complimenti del sindaco di Catania Enzo Bianco e dell’intera Amministrazione comunale. Ritengo infatti che sia importante far sentire la vicinanza delle Istituzioni non solo ai ragazzi con disabilità, ma anche a quei nuclei familiari che ogni giorno affrontano grandissime difficoltà per sostenerli”.
Alla cerimonia – Valeria Lucifora si è laureata con 92/100 – era presente, anche lei invitata, la deputato regionale Concetta Raia.

Villari a laurea ragazza sorda
Print Friendly, PDF & Email