Catania, incontro sulla gestione dei bambini diabetici a scuola

Catania, 15 novembre 2014 – “Approfondimenti che riguardano la salute dei nostri allievi è di fondamentale importanza per un sistema scolastico che voglia dirsi civile”. Lo ha detto l’assessorealla Scuola del Comune di Catania, Valentina Scialfa, commentando il positivo esito della conferenza-dibattito sul diabete dei bambini diretta a dirigenti scolastici, docenti, genitori e alunni, organizzatanell’Istituto comprensivo Di Guardo – Quasimododi San Giovanni Galermo dall’ Ufficio Prevenzione ed educazione allasalute dell’Assessorato, coordinato dalla dott. Margherita Matalone, in sinergia conil Policlinico di Catania. Alla manifestazione,organizzata in nell’ambito della Giornata mondiale del diabete, che ricorda la scoperta dell’insulina nel 1922, è intervenuta, con la preside Maria Mazzarino, l’intera equipe di diabetologia della Pediatria del Policlinico, a cominciare dalla prof. Manuela Caruso, che ha illustrato le peculiarità dell’assistenza pediatrica e le motivazioni della nascita dei Centri di riferimento regionale di diabetologia pediatrica, così come prevede il Piano nazionale. Sono poiintervenuti la dott. Donatella Lo Presti, che ha fornito i dati riguardanti la malattia e ha parlato dei problemi relativi alla gestione dei bambini diabetici a scuola, la dott. Concetta Latina, dietista dedicata, che ha parlato di equilibrio alimentare e della corretta merenda in orario scolastico e la dott. Anna Luisa Saggio, psicologa, che ha parlato delle modalità dell’accoglienza. Infine l’avv.Raffaele Pediligeri, in rappresentanza di Agd, l’associazione per l’aiuto ai giovani con diabete, ha parlato degli obiettivi del documento presentato alla Regione Siciliana per regolamentare i ruoli e le azioni che il personale scolastico deve compiere per prendere in carico correttamente i bambini diabetici.

Print Friendly, PDF & Email